lunedì, Settembre 26, 2022
Home > Italia > Brambilla, Unione Cattolica: “Elezioni truffa”

Brambilla, Unione Cattolica: “Elezioni truffa”

brambilla

Brambilla, Unione Cattolica: “Elezioni truffa”“Ormai siamo in un regime di democrazia controllata dai partiti e dai loro apparati, dalle multinazionali, dalla burocrazia europea e dagli edge fund.

La crisi dell’UE con il crollo dell’euro, la crisi energetica, lo scollamento degli stati aderenti all’Unione ci porta a pensare ad un ritorno dei nazionalismi e all’ognuno per sè che molti stati dell’UE stanno già attuando. E in Italia cosa succede? Purtroppo siamo in piena campagna elettorale, con il tutti contro tutti tipico del nostro paese” ha dichiarato Erminio Brambilla, Presidente del Partito Unione Cattolica, il quale ha aggiunto: “Alla fine qualsivoglia governo troverà a gestire macerie con tutti i problemi e le difficoltà del caso. Le sirene elettorali di tutti i partiti sono così dissonanti: solo le ricette proposte dai vari partiti porterebbero l’Italia al fallimento in breve tempo. Questi partiti sono così scollegati dal paese che sembrano vivere in un altra dimensione in cui l’Italia è il paese del bengodi e della fata turchina.

Se analizziamo ogni partito ci troviamo davanti alle ricette di nonna papera. Che solo Qui, Quo, Qua apprezzano: noi siamo i tre paperini. Il PD e accoliti hanno rinunciato all’identità nazionale e aspettano che decida l’Europa:”sem a post”! Le ricette dell’Europa le conosciamo per il nostro paese:lacrime e sangue. I 5 stelle stanno chiedendo il voto di scambio ai percettori del reddito di cittadinanza per non essere buttati fuori dal Parlamento (e qualche voto,soprattutto al sud l’avranno). Per il centrodestra sappiamo che le ricette sono le solite:tassa piatta (e sappiamo che il piatto piange visto l’enorme debito pubblico), con varie percentuali a seconda dei partiti, ridiscutere il PNRR (così rischiamo anche quei soldi), il presidenzialismo (come se uno solo al comando potesse con una bacchetta magica risolvere tutti i nostri problemi). Quello che manca in questa campagna elettorale è la visione dell’altro: sono tutti concentrati sull’io.

Mi dispiace che il Cardinale Zuppi Presidente della Cei abbia un po’ neutralizzato il voto dei cattolici, dichiarando solo che si devono impegnare in politica, a senza dire come. Se i nostri valori sono quelli della Dottrina Sociale basta confonderli con la politica del PD, o il Rosario e il Credo della Lega, o il liberale e cristiano di Berlusconi o la patria e famiglia di Fratelli d’Italia. O annacquiamo questi nostri valori nell’acqua sporca di questi partiti o ci contiamo finalmente in un Partito Cattolico che ha nella sua identità la Dottrina Sociale come punto di riferimento:abbiamo paura di essere in pochi? Ma almeno avremo tolto a tutti i partiti gli alibi delle loro false religioni!”

Nella foto Erminio Brambilla 

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net