mercoledì, Settembre 28, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “The Constant Gardener – La cospirazione” martedì 6 settembre 2022

Il film drammatico stasera in TV: “The Constant Gardener – La cospirazione” martedì 6 settembre 2022

constant gardener

Il film drammatico stasera in TV: “The Constant Gardener – La cospirazione” martedì 6 settembre 2022 alle 21.10 su Rai MovieThe Constant Gardener – La cospirazione (The Constant Gardener) è un film del 2005 diretto da Fernando Meirelles ed interpretato dai protagonisti Ralph FiennesRachel Weisz.

Il soggetto è tratto dal romanzo Il giardiniere tenace di John le Carré, a sua volta basato su un famoso contenzioso legale cui la multinazionale Pfizer si trovò coinvolta per la sperimentazione illegale di un proprio farmaco, caso che venne sollevato per la prima volta da una nota inchiesta del The Washington Post[1].

Kenya. Justin Quayle, funzionario dell’Alto Commissariato Britannico in Kenya e appassionato giardiniere nel tempo libero, apprende che la moglie Tessa, durante un viaggio di lavoro, è rimasta uccisa in mezzo al deserto, mentre il suo accompagnatore Arnold Bluhm, medico presso le popolazioni del luogo, sembra scomparso. La versione data dalle autorità incaricate delle indagini è che i due erano amanti, e che l’uomo – preso dalla gelosia – l’ha ammazzata per poi darsi alla fuga. Prostrato dalla notizia, Justin ricorda il loro primo incontro, i momenti di intimità, la dedizione della moglie per il suo lavoro nel quale non ha mai voluto coinvolgerlo, e anche la perdita del loro figlio, morto durante il parto.

Justin, immediatamente dopo la morte della consorte, vede la sua casa perquisita dalla polizia, e subito dopo rinviene una strana lettera inviata dal collega diplomatico Sandy Woodrow alla moglie, iniziando quindi ad insospettirsi. Justin scopre inoltre che Bluhm era omosessuale, venendo poi fermato dalla polizia locale mentre ricerca un ragazzino la cui sorella era morta in ospedale lo stesso giorno del parto di Tessa, e sospetta vi sia un legame tra la somministrazione di farmaci sperimentali alla popolazione e l’omicidio della moglie. In particolare, scopre che la moglie aveva scritto una lettera a Bernard Pellegrin, capo di Justin e alla guida del Foreign and Commonwealth Office, riguardante l’illegalità dei test di un farmaco per la tubercolosi, sviluppato dalla multinazionale KDH.

Il cadavere di Bluhm viene ritrovato torturato e dilaniato appeso a un albero. Non poteva quindi essere stato un delitto passionale, come inizialmente sostenuto. Come risposta nell’avanzare delle sue indagini, viene richiamato a Londra, e il suo passaporto viene revocato. Grazie al cugino avvocato e con l’utilizzo di documenti falsi, Justin dapprima si reca in Germania per approfondire le indagini iniziate dalla moglie, e in seguito riesce a tornare in Africa per confrontarsi dapprima con Sandy e poi con il dottor Lorbeer e arrivare alla verità. La moglie è stata uccisa da banditi su mandato di Pellegrin, preoccupato che Tessa mandasse a monte le sperimentazioni del farmaco KDH.

Rimasto in mezzo al deserto nel ricordo della moglie, Justin viene ucciso dagli stessi banditi nel medesimo luogo. A Londra si celebra il suo funerale; parlano i colleghi di Justin, e anche lo stesso Pellegrin, che si lancia in eloqui molto positivi su Justin. Ma è la volta del cugino avvocato di prendere la parola, ed egli legge in pubblico una lettera confidenziale che il diplomatico corrotto aveva inviato a Sandy e che Tessa aveva rubato, nella quale esplicitamente ammetteva le sperimentazioni e la pericolosità della donna, smascherando così il funzionario.

Per il ciclo “Il Vizio del cinema”, martedì 6 settembre alle 21.10 Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre) propone “The Constant Gardener”, un film diretto da Fernando Meirelles con Ralph Fiennes e Rachel Weisz. Justin Quayle è un funzionario dell’Alto Commissariato Britannico che lavora in Kenya e che, nel tempo libero, si dedica alla sua grande passione di giardiniere. Un giorno sua moglie Tessa viene uccisa durante un viaggio di lavoro nel deserto e il medico che era con lei, Arnold Bluhm, risulta scomparso nel nulla. Per la polizia il movente del crimine è quello passionale. Quayle non crede che la moglie possa averlo tradito e comincia a indagare portando a galla verità scomode riguardo alcuni test farmacologici illegali e pericolosi. La pellicola è tratta dal romanzo Il giardiniere tenace, scritto da John le Carré. Il film ha vinto un Premio Oscar e un Golden Globe, assegnati a Rachel Weisz come Miglior attrice non protagonista. 

Regia di Fernando Meirelles

Con Ralph FiennesRachel Weisz

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna: https://www.quimediaset.it/comunicati/sulle-ali-dell-avventura_34726.html

Foto esterna: https://www.quimediaset.it/comunicati/sulle-ali-dell-avventura_34726.html