sabato, Ottobre 1, 2022
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: pronto riscatto dei rossoblu che battono a domicilio la capolista Chieti 0-3

Sport, Samb: pronto riscatto dei rossoblu che battono a domicilio la capolista Chieti 0-3

Sport, Samb: pronto riscatto dei rossoblu che battono a domicilio la capolista Chieti 0-3. Reti realizzate da Lulli nel primo tempo, Vita e Feliz Rabacal nella ripresa. Vittoria mai messa in discussione

di Marco De Berardinis

Reti realizzate da Lulli nel primo tempo, Vita e Feliz Rabacal nella ripresa. Vittoria mai messa in discussione

Dopo la brutta prestazione contro il Cynthialbalonga, i rossoblu si riscattano andando a vincere in casa della prima in classifica e cioè il Chieti con un perentorio 0-3. Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 0-1 con rete di Lulli, a metà ripresa i rossoblu segnano due reti nel giro di due minuti, la prima con Vita, la seconda con un eurogol di Feliz Rabacal Costa, archiviando così la pratica Chieti ad un quarto d’ora dalla fine del match.

Contro i neroverdi il tecnico Alfonsi rivoluzionava la squadra inserendo ben cinque nuovi elementi, nello specifico Migliorini sostituiva l’infortunato Conson in difesa, a centrocampo Lulli tornava titolare al posto di Angiulli che si accomodava in panchina, Umile, Tassi e Murati prendevano il posto rispettivamente di Feliz Rabacal Costa, Emili e Bianchino, confermato invece il 4-3-1-2.

In casa neroverde il tecnico Cotta confermava per otto undicesimi la formazione che aveva battuto a domicilio la Vigor Senigallia, Rossi A., Poletto e Palumbo prendevano il posto rispettivamente di Amato, Barbetta e Bregasi, confermato il 3-5-2.

Queste le azioni salienti del match:

Primo Tempo

Partivano di gran i rossoblu e nel giro di due minuti (6’ e 8’) si facevano vedere dalle parti di Vitiello, nella prima circostanza Lulli, sugli sviluppi di un calcio di punizione, lasciava partire dal limite un tiro che costringeva alla parata a terra l’estremo difensore neroverde, nella seconda un colpo di testa di Cardella veniva ben neutralizzato dallo stesso Vitiello.

I rossoblu insistevano e al minuto 22 trovavano il goal; sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Proia e prolungato di testa da Chinellato, sbucando da dietro Lulli la metteva dentro sotto misura portando in vantaggio i rivieraschi. Chieti 0 – Samb 1.

I teatini reagivano e al minuto 29 costringevano Berti a respingere la sfera con i pugni su cross di Rossi A.. Al 32’ brivido per i rivieraschi allorquando a Berti sfuggiva la sfera in allungo, la stessa rimbalza davanti a Palumbo ma tornava tra le braccia del giovane portiere.

I neroverdi insistevano nelle loro azioni offensive ma non creavano grossi grattacapi a Lulli e compagni che si difendevano con ordine e ribattevano colpo su colpo. Si arrivava al duplice fischio che sanciva la fine del primo tempo con i rossoblu che lo chiudevono in vantaggio. Chieti 0 – Sambenedettese 1.

Secondo Tempo

Alla ripresa del match, era la Samb a menar le danze ma i ragazzi di Alfonsi non riuscivano a creare pericoli alla porta difesa da Vitiello. Al 61’ i rossoblu reclamavano un rigore per un fallo di Salto Lomba su Vita, ma l’arbitro ammoniva lo stesso Vita per simulazione. Al 71’ Migliorini sbrogliava una delicata matassa in area di rigore rossoblu su errore di Viscardi.

Due minuti più tardi (73’) i rossoblu raddoppiavano, su calcio di punizione in area di Proia, Migliorini colpiva la sfera di testa indirizzandola verso la porta, prima che la palla superasse la linea, Vita la metteva dentro. Chieti – Sambenedettese: 0 – 2.

Neanche il tempo di rimettere la sfera a centrocampo per i neroverdi che i rossoblu calavano il tris. Su azione offensiva dei rivieraschi, Feliz Rabacal Costa realizzava un goal straordinario con un tiro al volo dall’out destro dell’area di rigore neroverde, impietrito Vitiello che ha potuto soltanto raccogliere la sfera in fondo al sacco. Chieti – Sambenedettese: 0 – 3.

La reazione del Chieti, tramortito da un uno due micidiale dei rossoblu, era blanda, all’85’ Barbetta dal limite lasciava partire un tiro che sfiorava il palo. Il forcing finale dei neroverdi era inefficace, la Samb arrivava al triplice fischio finale senza correre pericoli, portando a casa una meritatissima vittoria.

Questo il tabellino del match: Chieti – Sambenedettese: 0 – 3

CHIETI (3-5-2): Vitiello; Ferrari (66’ Riosa), Salto Lomba ©, Spinelli (88’ Di Renzo); Rossi A. (59’ D’Innocenzo), Masawoud, Poletto, Rossi G., Marino; Palmisano (46’ Cesario), Palumbo (66’ Barbetta). A disp.: Serra, Amato, Bregasi, Grasso. All. Corrado Cotta

SAMBENEDETTESE (4-3-1-2): Berti; Viscardi, Zaffagnini (71’ Mauthe), Migliorini, Murati (77’ Luccarini); Proia, Tassi, Lulli © (77’ Angiulli); Umile (64’ Feliz Rabacal Costa); Chinellato (58’ Vita), Cardella. A disp.: Guerrieri, Bianchino, Emili, Mauthe, Marras. All. Sante Alfonsi

ARBITRO: Stefano Raineri di Como. Giudici di linea: G. Rizzi / F. Festa

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura 22° C. circa, terreno di gioco in buone condizioni. Chieti in completo bianco con banda verticale neroverde sulle maglie, Samb in casacca rossoblu con pantaloncini blu. Spettatori 1.200 circa, di cui 400 giunti da San Benedetto del Tronto.

MARCATORI: 22’ Lulli (S.), 73’ Vita (S.), 75’ Feliz Rabacal (S.)

AMMONITI: 12’ Spinelli (C.), 13’ Murati (S.), 17’ Salto Lomba (C.), 56’ Viscardi (S.), 61’ Vita (S.), 62’ Umile (S.), 76’ Cesario (C.)

ESPULSI:

ANGOLI: 1 – 4

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net