domenica, Novembre 27, 2022
Home > Abruzzo > L’Aquila, cadavere nel sacco a pelo: si indaga sui contatti telefonici

L’Aquila, cadavere nel sacco a pelo: si indaga sui contatti telefonici

teramo

L’Aquila, cadavere nel sacco a pelo: si indaga sui contatti telefonici – Il cadavere di un uomo, racchiuso in un sacco nero, era stato rinvenuto 2 mesi fa fa da alcuni escursionisti in un dirupo a Castrovalva di Anversa degli Abruzzi (AQ). Il corpo, appartenente ad una persona anziana, era stato trovato in avanzato stato di decomposizione. La vicenda, ad oggi, è ancora avvolta nel mistero. E ora si indaga sul traffico telefonico rilevato nell’area del macabro ritrovamento, per stabilire eventuali correlazioni.

L’operazione è stata affidata al comando provinciale dei carabinieri dalla procura di Sulmona.  Da quanto è stato possibile apprendere, l’uomo non sarebbe stato un pregiudicato. Le sue impronte digitali non hanno infatti avuto riscontri nei raffronti effettuati con le banche dati delle forze dell’ordine. Gli investigatori hanno quindi deciso di ampliare il raggio delle indagini, estendendolo a tutti i comuni della zona iniziando da Anversa degli Abruzzi per andare a controllare le residenze effettive e lo stato in vita di tutti gli uomini oltre i 60 anni di età

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net