venerdì, Gennaio 27, 2023
Home > Marche > Massignano, premiazione del 2° concorso “I Borghi raccontano”

Massignano, premiazione del 2° concorso “I Borghi raccontano”

massignano

Massignano, premiazione del 2° concorso “I Borghi raccontano”

Nella splendida cornice del piccolo Borgo medievale di Massignano (sala Consiliare), sabato 8 ottobre 2022 si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori delle due sezioni, di prosa e poesia, del 2° concorso internazionale dei “I Borghi raccontano”. Il contest è stato ideato dalla giornalista Roberta Lazzarini che è anche il presidente della commissione di giuria, organizzato dal Comune di Massignano. Con “I Borghi raccontano” si vuole sottolineare la storia del Borgo massignanese attraverso la memoria storica dei suoi abitanti e dall’altra ascoltare le storie di chi fa della scrittura il proprio rifugio. Certamente chi visita Massignano lascia una memoria di sé in chi lo visita, non solo per i suoi palazzi gentilizi e la collocazione nella storia ma anche nella sua tranquilla atmosfera che infonde profumi. Come ha esposto Roberta: “scrivere è come parlare di amore a sé stessi o a chi è ispirata la poesia”.

A seguire vi è stata la declamazione della poesia vincitrice: “Io e il mare” di Riccarda Barbieri di Mantova, attraverso un video, molto gradevole, realizzato da Luigi Marzetti con la voce di Susanna Faviani. Le motivazioni della giuria sono state: “E’ una poesia di memoria, dell’insieme di immagini anche tipiche che evoca il mare. Il mare come teatro di storie e avventure. Il mare impetuoso e allo stesso tempo calmo, pericoloso e bello che l’accoglie, che l’abbraccia cingendole i fianchi… una intensa e sensuale immagine che unisce un paesaggio reale a un paesaggio interiore, legato ai temi dell’amore, della nascita, della morte e del rinascere in un percorso interiore che dalla coscienza, attraversando l’inconscio, ci porta alla realizzazione di una maggiore consapevolezza”.

Per la sezione prosa è stata premiata Claudia Anastasi di Massignano con il racconto: “Inseguo essenze come musica”. Le motivazioni sono state: “E’ una narrazione al confine tra il fantastico e il realistico. “Un racconto breve intriso di ricordi magici e fiabeschi di nonni incantatori che avevano assunto spezie e sapori come strumenti di ulteriore accudimento della loro nipotina. L’autrice ha la capacità di congiungere i sensi del gusto e dell’olfatto alla sua infanzia ed ecco che, sdraiata su un prato quando esso cambia colore, arriva il profumo di lavanda a spolverare il ricordo dei sacchettini profumati di “spighette” che preparava sua nonna. E il gusto della cannella di un chewing gum che le invade il palato la riporta ai “cannellini” che li comprava il nonno incantatore. Il racconto rappresenta una sintesi di un percorso paesaggistico emozionale che ha anche il pregio di valorizzare, oltre a un territorio incantato e incantevole, le bussole affettive, nelle quali anche i nonni hanno un ruolo importante nel formare il patrimonio valoriale del bambino arricchendone il suo potenziale cognitivo”.

Tra i premiati ci sono stati anche due partecipanti massignanesi, al secondo posto Marinella Acciarri con la poesia: “Sono rimasta tra queste mura” e Silvia Mignini con il racconto la: “Tatuatrice”. Dopo la premiazione dei vincitori ad opera del sindaco di Massignano Massimo Romani con prodotti tipici del territorio offerte dalle aziende locali e una riproduzione del dipinto di Vittore Crivelli “La madonna col bambino”. La concittadina Emilia Ciarrocchi ha letto un suo scritto autobiografico “Nascere” composto durante la pandemia. Il racconto tramandato dai ricordi della mamma Ornella, narra il periodo storico della sua nascita, fine degli anni cinquanta, con tutte le scene e personaggi che hanno partecipato al lieto evento, parto in casa Corpetti. Un periodo storico con personaggi che oggi non sono più tra noi ma che nel racconto sono stati fatti rinascere e rivivere nella mente dei presenti. Grazie Emilia!!! Un bel pomeriggio all’insegna della poesia e dei racconti resa ancor più affascinante dalla proiezione dei video a tema. Al termine ringraziamenti da parte del Sindaco agli scrittori e ai membri della giuria, ma soprattutto allo splendido pubblico di amanti della poesia che ha reso speciale la giornata.

Luigi Verdecchia

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net