martedì, Novembre 29, 2022
Home > Abruzzo > Tragedia al porto di Ortona: colpito da un gancio, muore operaio

Tragedia al porto di Ortona: colpito da un gancio, muore operaio

tragedia

Tragedia al porto di Ortona: colpito da un gancio, muore operaioEnnesima tragedia sul lavoro. Un operaio di 41 anni è deceduto all’interno dell’area portuale di Ortona (Chieti) dopo essere stato colpito alla testa dal gancio metallico di una gru, che lo ha sbalzato in mare. L’uomo stava lavorando sul pontone della Micoperi quando è rimasto vittima del drammatico incidente. Immediati i soccorsi. Il 41enne, una volta recuperato, è stato preso in carico dagli operatori sanitari del 118 che lo hanno condotto, in eliambulanza, in ospedale a Pescara. Purtroppo le sue condizioni si sono rapidamente aggravate e l’uomo è morto poco dopo, durante il trasporto, per la gravità delle lesioni riportate. Sulla vicenda indagano la Procura di Chieti e la Capitaneria di porto di Ortona.

Foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Porto_di_Ortona

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net