sabato, Novembre 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sopravvissute” del 10 novembre alle 23.30 su Rai 3: la storia di Alessandra che ha salvato se stessa e la figlia

Anticipazioni per “Sopravvissute” del 10 novembre alle 23.30 su Rai 3: la storia di Alessandra che ha salvato se stessa e la figlia

sopravvissute

Anticipazioni per “Sopravvissute” di Matilde D’Errico del 10 novembre alle 23.30 su Rai 3: la storia di Alessandra che ha portato in salvo se stessa e la figlia – La storia di una donna che è riuscita a uscire da un rapporto che stava degenerando e quella dei volontari che con videochiamate aiutano le donne che si sentono in pericolo quando sono costrette a camminare da sole, specialmente nelle ore notturne.

Questi i temi della puntata di “Sopravvissute”, in onda il 10 novembre alle 23.30 su Rai 3 con la conduzione di Matilde D’Errico.

È il 1983 quando Alessandra conosce in vacanza l’uomo che diventerà suo marito. A distanza di qualche anno iniziano i problemi, peggiorati dall’abuso di alcol dell’uomo. Quella dipendenza lo porta spesso a fare scenate davanti ad Alessandra e alla loro figlia.

La donna accetta tutte le sfuriate del marito perché crede che presto tornerà a essere l’uomo di cui si era innamorata. Solo nel 2019 trova la forza di denunciare, mettendo in salvo sé stessa e la figlia.

La seconda parte della puntata è dedicata all’ Associazione Donne per strada, che nasce nel 2021 su iniziativa di una psicologa. L’idea è quella di creare un progetto a sostegno delle donne che si sentono in pericolo quando camminano per strada da sole, soprattutto la notte.

Il progetto funziona così: su Instagram le donne possono richiedere all’associazione una videochiamata di accompagnamento quando hanno si sentono insicure durante gli spostamenti a piedi . Ad accogliere la richiesta di aiuto ci sono 50 volontari e volontarie, disponibili 24 ore al giorno, sette giorni su sette.

In studio si alternano tre esperti: lo psichiatra forense Renato Ariatti e le psicologhe cliniche Silvia Michelini e Ameya Canovi.

“Sopravvissute” è un format ideato da Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli, scritto con Elena Mandarano e Romana Marrocco e prodotto da Palomar.

Sopravvissute è un programma televisivo italiano, spin-off di Amore criminale, in onda su Rai 3 con la conduzione di Matilde D’Errico.

Il programma è realizzato presso lo studio TV8 del Centro di produzione Rai di Torino. Inizialmente andava in onda in seconda serata la domenica dopo la trasmissione Amore criminale, condotta nello stesso studio da Veronica Pivetti.

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/10/Sopravvissute-66530a60-5cce-4882-9b5c-b629eb4012d9-ssi.html