mercoledì, Novembre 30, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film sentimentale stasera in TV: “La belle epoque” venerdì 11 novembre 2022

Il film sentimentale stasera in TV: “La belle epoque” venerdì 11 novembre 2022

la belle epoque

Il film sentimentale stasera in TV: “La belle epoque” venerdì 11 novembre 2022 alle 21.10 su Rai MovieLa belle époque è un film del 2019 scritto e diretto da Nicolas Bedos ed interpretato dai protagonisti Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier e Fanny Ardant.

Il fumettista Victor si trova nel bel mezzo di una crisi lavorativa e personale, sentendo di detestare un presente in cui non riesce a riconoscersi e in cui non fa altro che litigare con sua moglie, Marianne.

Grazie all’incontro con l’imprenditore Antoine, tuttavia, a Victor viene offerto un rimedio adatto alla sua nostalgia: tramite una ricostruzione storica così accurata da sembrare vera, potrà rivivere artificialmente la propria belle époque personale, ovvero il 16 maggio del 1974, il giorno in cui incontrò Marianne per la prima volta.

La colonna sonora del film (etichetta Milan Records), è composta da 21 brani[1]. Nove brani sono stati composti da Anne-Sophie Versnaeyen, di cui quattro assieme a Nicolas Bedos[2].

Regia di Nicolas Bedos

Con Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier e Fanny Ardant

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/11/La-Belle-epoque-con-Daniel-Auteuil-e-Fanny-Ardant-be3d05e3-ab67-4c64-a6b1-7210b1babc2b-ssi.html

Una commedia elegante e nostalgica con un cast di stelle del cinema francese, tra cui spiccano i protagonisti Daniel Auteuil e Fanny Ardant, Premio César 2020 come migliore attrice non protagonista: è il film “La Belle Époque”, diretto da Nicolas Bedos, in onda venerdì 11 novembre alle 21.10 su Rai Movie.

Il cinico fumettista Victor, nel bel mezzo di una crisi lavorativa e sentimentale, si imbatte in un imprenditore che, grazie a bizzarri artifici, permette ai suoi clienti di tornare indietro nel tempo.

Victor sceglie, quindi, di rivivere la propria Belle époque personale, ovvero la settimana in cui, quaranta anni prima, incontrò Marianne, il suo grande amore.