sabato, Dicembre 3, 2022
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: affonda la navicella rossoblu, Vastese batte Sambenedettese 1-0

Sport, Samb: affonda la navicella rossoblu, Vastese batte Sambenedettese 1-0

samb

Sport, Samb: affonda la navicella rossoblu, Vastese batte Sambenedettese 1-0. Rete decisiva realizzata da Bracaglia allo scadere del match. Rossoblu inconcludenti, ora in zona play out. Continua il silenzio stampa della società

di Marco De Berardinis

Brutta sconfitta per la Samb, battuta dalla Vastese 1-0 e ora in piena zona play out. Sia nel primo tempo che nella ripresa, i ragazzi di Prosperi non sono mai riusciti ad impensierire l’estremo difensore Del Giudice. Sconfitta meritata che apre ufficialmente la crisi in casa rossoblu.

Contro i biancorossi il tecnico Prosperi ne cambiava quattro rispetto alla formazione fermata al Riviera dal Roma City, nello specifico Acunzo, Tassi, Umile e Vita prendevano il posto rispettivamente di Murati, Lulli, Emili e Cardella, modulo 3-4-3, assenti gli infortunati Chinellato, Berti e Lulli, di nuovo disponibile Zaffagnini.

Sul fronte opposto il tecnico Lucarelli confermava per otto undicesimi la formazione battuta dalla Vigor Senigallia, nello specifico, lo squalificato Altobelli veniva sostituitoda Mazzotti, mentre Busetto e Chrysovergis, prendevano il posto rispettivamente di Calì e Gomez, confermato il 3-5-2.

Queste le azioni salienti del match:

Primo Tempo

Partiva di gran carriera la Vastese cercando di sorprendere i rossoblu, ma i ragazzi di Prosperi ribattevano colpo su colpo, non disdegnando trame offensive. Dopo quattro minuti i ragazzi di Lucarelli si procuravano un angolo che non sortiva alcun effetto. I rivieraschi non si facevano chiudere nella propria trequarti rispondendo per le rime, nello specifico Vita al 16’ provava la conclusione, fuori di poco. La gara non offriva spettacolo: tanto agonismo in mezzo al campo, con tiri dalla distanza, ma portieri inoperosi.

Alla mezz’ora i padroni di casa andavano vicini al vantaggio con Busetto, il tiro dalla distanza dell’esterno abruzzese faceva la barba al palo. I rossoblu rispondevano al 41’ con Umile, il numero 26 rossoblu, partiva in slalom, si liberava di tre avversari, ma giunto al limite dell’area, veniva messo giù da Greselin, la susseguente punizione battuta da Proia non sortiva alcun effetto. Le due squadre si avviavano così alla conclusione del primo tempo senza regalare emozioni allo scarso ed infreddolito pubblico, prima frazione di gioco che si concludeva così sullo 0-0. Vastese 0 – Samb 0.

Secondo Tempo

Nella ripresa partivano subito forte i biancorossi, quest’oggi in casacca bianca, al 48’ Di Nardo, da distanza ravvicinata, tirava in bocca a Guerrieri che ringraziava del cadeau. I rivieraschi rispondevano al 54’ con Proia, il suo cross tagliato in area, veniva intercettato dalla difesa locale. Al minuto 59 ci provava Viscardi che fuggiva lungo l’out mancino e metteva in mezzo, anche in questo caso aveva la meglio la difesa abruzzese. Da questo momento in poi, la Vastese conquistava il centrocampo e chiudeva nella propria trequarti la formazione rossoblu.

Al 64’ la Vastese protestava per un fallo di mano in area di Umile, ma l’arbitro, tra le proteste dei locali, lasciava proseguire. Gli abruzzesi insistevano e due minuti più tardi un calcio di punizione battuto da Di Nardo costringeva Guerrieri alla corta ribattuta, ci pensava Conson a spazzare la propria area prima che intervenisse Busetto pronto a colpire. Al 76’ il neo entrato Calì ci provava con un tiro a giro dal limite, la sfera sorvolava di poco l’incrocio.

Al 78’ un’uscita provvidenziale di Guerrieri su cross di Favo, toglieva le castagne dal fuoco alla squadra rossoblu. Scampato il pericolo i ragazzi di Prosperi si portavano in avanti e al minuto 83’ il neo entrato Emili tentava la conclusione a giro dal limite dell’area, la sfera sorvolava la traversa. All’85’ gli abruzzesi passavano, Bracaglia, liberatosi della marcatura di Umile, lasciava partire un tiro da dentro l’area che non dava scampo a Guerrieri e portava in vantaggio i suoi. Vastese 1 – Samb 0.

La girandola delle sostituzioni effettuate dal tecnico Prosperi non dava gli effetti sperati, i rossoblu si portavano disperatamente in avanti, ma la retroguardia abruzzese non correva pericoli. Il triplice fischio dell’arbitro sanciva la meritata sconfitta dei rossoblu, ora in piena zona play out.

Questo il tabellino della gara Vastese – Sambenedettese: 1 – 0

VASTESE (3-5-2): Del Giudice; Mazzotti, Orchi, Montebugnoli; Busetto, Maiorano ©, Favo, Sansone (79’ Bracaglia), Chrysovergis (91’ Gomez); Di Nardo (71’ Calì), Greselin (79’ Minchillo). A disp.: Pitarresi, Romano, Valerio, Tracchia, Menna. All.: Alessandro Lucarelli

SAMBENEDETTESE (3-4-3): Guerrieri; Mauthe (90’ Angiulli), Conson, Agostinone ©; Feliz Rabacal, Tassi (77’ Emili), Acunzo, Viscardi; Proia, Vita (70’ Cardella), Umile (90’ Boti). A disp.: Corci, Murati, Migliorini, Zaffagnini, Marras. All. Fabio Prosperi

ARBITRO: Matteo Campagni di Firenze. Giudici di linea: R. Meraviglia / F. Pignatelli

NOTE: Pomeriggio autunnale, cielo grigio, temperatura 9° C. circa, terreno di gioco in sintetico. Vastese in completo bianco, Samb con casacca rossoblu e pantaloncini blu. Spettatori 300 circa, di cui 125 circa arrivati da San Benedetto.

MARCATORI: 85’ Bracaglia (V.)

AMMONITI: 55’ Mauthe (S.)

ESPULSI:

ANGOLI: 5 – 3

RECUPERO: 3’ 1° T. – 4’ 2° T.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net