venerdì, Dicembre 2, 2022
Home > Abruzzo > L’Aquila, medicinali inservibili somministrati ai pazienti della Rsa: infermiera nei guai

L’Aquila, medicinali inservibili somministrati ai pazienti della Rsa: infermiera nei guai

aquila

L’Aquila, medicinali inservibili somministrati ai pazienti della Rsa: infermiera nei guai – L’accusa rivolta nei suoi confointi è quella di aver fatto prendere ai suoi pazienti medicinali scaduti. Lei, infermiera di 66 anni, che operava a Scoppito (L’Aquila), avrebbe quindi somministrato consapevolmente tali medicine a 6 tra le persone che aveva in cura. La donna, stando a quanto è stato possibile apprendere, avrebbe conservato i medicinali che, un a volta scaduti, secondo l’accusa, sarebbero stati comunque erogati.

Nel corso dell’attività di ispezione i militari del Nas avrebbero sequestrato cinquanta confezioni. La donna, tacendo, avrebbe di fatto permesso agli altri operatori infermieristici di utilizzare tali medicinali. E’ ora quindi indagata per commercio o somministrazione di medicinali guasti. L’infermiera sarebbe stata raggiunta, come confermato da Il Messaggero, dall’avviso di conclusione delle indagini preliminari, a seguito del controllo avvenuto a Villa Dorotea ad agosto scorso.

Foto di Antonio Corigliano da Pixabay

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net