lunedì, Gennaio 30, 2023
Home > Mondo > Kiev: “Morte di 600 militari ucraini solo propaganda russa”

Kiev: “Morte di 600 militari ucraini solo propaganda russa”

kiev

Kiev: “Morte di 600 militari ucraini solo propaganda russa” – L’Ucraina ha etichettato come “propaganda” l’affermazione russa di aver ucciso centinaia di soldati ucraini in un attacco.

Mosca ha affermato, senza fornire alcuna prova, che un “attacco missilistico di massa” nella città orientale di Kramatorsk aveva ucciso più di 600 soldati ucraini, definedolo una rappresaglia per l’attacco ucraino a una base russa che ha ucciso dozzine di soldati russi il giorno di Capodanno.

Ma l’esercito ucraino dice che questo non è vero. “Questa è propaganda russa”, ha detto alla BBC Serhiy Cherevaty, portavoce dell’esercito ucraino.

Il ministero della Difesa russo ha dichiarato di aver ucciso più di 600 militari ucraini in un attacco contro edifici che ospitano temporaneamente le forze ucraine. Più di 1.300 soldati ucraini erano ospitati in due edifici, ha detto Mosca, che deve ancora offrire alcuna prova sui morti di Kramatorsk. Kiev smentisce: non esistono al momento elementi che dimostrino quanto asserito dal Cremlino.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net