sabato, Febbraio 4, 2023
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Entrapment” martedì 17 gennaio 2023 

Il film thriller stasera in TV: “Entrapment” martedì 17 gennaio 2023 

entrapment

Il film thriller stasera in TV: “Entrapment” martedì 17 gennaio 2023 alle 21.10 su Rai MovieEntrapment è un film del 1999 diretto da Jon Amiel, con Sean Connery e Catherine Zeta-Jones. È stato presentato fuori concorso al 52º Festival di Cannes.

«La trappola è scattata.»
(Tagline del film.)

Virginia “Gin” Baker è un’agente delle assicurazioni Waverly di New York, incaricata di incastrare Robert “Mac” MacDougal, un abilissimo ladro di opere d’arte. Due settimane prima della mezzanotte del 31 dicembre 1999 viene rubato un Rembrandt e Gin viene mandata in missione per indagare su Mac, il principale sospettato, spacciandosi per ladra.

I due si alleano e organizzano un colpo per rubare una maschera cinese dal valore inestimabile da Bedford Palace; arrivati nel castello isolato di Mac, quest’ultimo addestra Virginia per riuscire nel furto, ma ben presto scopre la sua vera identità, grazie alla registrazione di una chiamata fra lei ed un suo collega, Hector, a un telefono pubblico.

Concluso il colpo, Virginia sostiene di aver lavorato alle assicurazioni come copertura e di aver organizzato un altro colpo. Questo nuovo colpo, definito il colpo del secolo per il valore potenziale del bottino pari a 8 miliardi di dollari, è ambientato alle Petronas Twin Towers, sede dell’International Clearance Bank di Kuala Lumpur in Malaysia.

Il piano per il colpo, che deve essere effettuato obbligatoriamente la notte di fine millennio, non andrà secondo i piani, poiché Hector arriva sul posto con altri agenti della sicurezza per controllare le loro mosse. A questo punto Gin e Mac si danno alla fuga attraverso un ponte che collega le due torri. Tuttavia il ponte si sgretola e i due arrivano presso un pozzo di ventilazione, nel quale Gin si lancia utilizzando un piccolo paracadute.

Mac e Gin si rincontrano la mattina seguente alla stazione, come Mac aveva stabilito, ma lui si presenta con agenti dell’FBI, tra cui Hector, per arrestare Gin. Quest’ultima finge di voler prendere Mac in ostaggio, minacciando tutti con una pistola, e fugge su un treno. Mentre gli agenti dell’FBI passano alla stazione successiva, Gin salta da un treno all’altro raggiungendo Mac e dicendogli di aver bisogno di lui per un altro lavoro. Insieme fuggono su un treno, dopo essersi dichiarati il loro amore.

Personaggi

  • Robert MacDougal è un ladro di origine scozzese, vive solitario in un castello dove colleziona le opere d’arte oggetto dei suoi furti. Con la collaborazione di Virginia metterà a segno due colpi, il colpo a Bedford Palace e alle Petronas Towers.
  • Virginia Baker è una giovane agente delle assicurazioni Waverly di New York, è incaricata di far arrestare MacDougal. Diventerà partner di Mac nel furto della maschera e nel colpo del millennio e finirà per innamorarsi di lui.
  • Aaron Thibadeaux è un agente dell’FBI che due anni prima ha beccato e in seguito fatto un accordo con MacDougal diventando una persona di sua fiducia.
  • Hector Cruz è il capo di Virginia alle assicurazioni Waverly, cerca in ogni modo di incastrare Mac.
  • Conrad Greene è un ricettatore di opere d’arte e fornitore della strumentazione necessaria a compiere il furto di Kuala Lumpur.
  • Haas è un ragazzo che procura rivende materiali usati nei furti e da cui Virginia ruba un vaso Qing con le piante complete e il sistema di allarme in ogni dettaglio di Bedford Palace.

Regia di Jon Amiel

Con Sean Connery e Catherine Zeta-Jones

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2023/01/cartabianca-165e0321-11a6-4262-a21f-79b952122f17-ssi.html

Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre) trasmette stasera martedì 17 gennaio in prima serata, alle 21.10, “Entrapment”, il film diretto da Jon Amiel e interpretato da Sean Connery e Catherine Zeta-Jones. Gin è un’agente di una importante compagnia assicuratrice di New York a cui viene affidato il complesso compito di riuscire ad incastrare un famoso ladro conosciuto in tutto il mondo come il diminutivo di Mac. Questo viene ritenuto responsabile del furto di un importante quadro. Le indagini vengono portate avanti, per conto della compagnia che aveva assicurato il quadro, dalla stessa Gin che si finge essere a sua volta una ladra. Riesce così a mettersi in contatto con Mac lasciandogli intendere di voler “lavorare” con lui.