martedì, Febbraio 7, 2023
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Check-Up” del 21 gennaio alle 12.05 su Rai 2: il reflusso gastroesofageo

Anticipazioni per “Check-Up” del 21 gennaio alle 12.05 su Rai 2: il reflusso gastroesofageo

check up

Anticipazioni per “Check-Updi Luana Ravegnini del 21 gennaio alle 12.05 su Rai 2: il reflusso gastroesofageo e ospite la giornalista del Tg1 Laura Chimenti – Si occuperà di reflusso gastroesofageo, una patologia che colpisce ben 15 milioni di italiani, la puntata “Check-up” con Luana Ravegnini, in onda sabato 21 gennaio alle 12.05 su Rai 2. Se ne parlerà in studio con il professor Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista.

Il medico farà il punto su quali farmaci possono contribuire a combattere la malattia, e quali sono i cibi più o meno indicati. Altro argomento di cui si occuperà il programma è la sinusite. Si tratta di una infiammazione che può colpire tutte le cavità nasali, e compromettere la corretta respirazione nei casi più gravi. In un filmato si vedrà, inoltre, come avviene la diagnosi di questa patologia, usando le metodiche mediche più aggiornate, e il professor Giorgio Bandiera, responsabile di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Sant’Andrea di Roma, illustrerà in studio le più appropriate terapie per risolvere il problema.

Altro specialista che interverrà in trasmissione è il professor Valter Santilli, fisiatra e docente universitario, che mostrerà quali sono gli esercizi più indicati per raggiungere una buona forma fisica per chi si appresta a frequentare le piste di sci. Moltissimi degli incidenti sulla neve sono causati proprio da scarsa tonicità muscolare, condizione che compromette moltissimo la tenuta delle articolazioni.

Altro tema della puntata è la chirurgia del tumore del colon retto: si tratta di una delle neoplasie più diffuse nel mondo, rappresenta infatti il 10 per cento di tutti i tumori diagnosticati. A parlare del tema sarà il professor Vito D’Andrea, ordinario di Chirurgia Generale presso la Sapienza Università di Roma.

Nel corso dell’intervista verranno mostrate anche le fasi dell’intervento per il trattamento definitivo della malattia. Ospite della puntata, infine, sarà la giornalista del Tg1 Laura Chimenti. 

Check-up è un programma televisivo di medicina, nel formato di rubrica, ideato da Biagio Agnes e coordinato da Pasquale Notari.

L’esordio avvenne sabato 29 gennaio 1977 alle ore 12,30 andando in onda su Rai 1 dal 1977 al 2002.[1]

Dal 25 settembre 2021 il programma è tornato in onda su Rai 2, nella fascia del sabato mattina, condotto da Luana Ravegnini.

Il programma esordì nel 1977 ed era condotto dal giornalista Giorgio Conte e Luciano Lombardi D’Aquino, con la partecipazione di Mario Trufelli che fu anche conduttore nella stagione televisiva 1987 – 1988 in sostituzione di Lombardi con la partecipazione di Elio Sparano. Nel 1988 entra alla conduzione del programma Annalisa Manduca, con una nuova regista Sandra Quarra, furono confermati anche nelle altre edizioni Mario Trufelli ed Elio Sparano, e furono introdotte nel corso del programma due rubriche differenti alternandosi ogni sabato e in ogni settimana: “Macchine per la salute” e “L’altra medicina“.

Da lunedì 17 giugno 1985, la trasmissione va in onda anche nel pre-serale intitolato “L’angolo della salute”. In studio con Mario Trufelli, c’erano medici ed esperti. In occasione del suo 10º anno di vita, nella settimana dal 26 al 30 gennaio 1987 la trasmissione ha come titolo: “Check-up, dopo 10 anni”. Alla conduzione c’era sempre Luciano Lombardi. In estate del 1989, c’ era stata una edizione estiva di “Check-up”, sotto la conduzione del giornalista Mario Trufelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/02/Check-up-torna-linformazione-medica-con-Luana-Ravegnini-7e793cde-e365-464f-8a9f-72226da4028e-ssi.html