lunedì, Luglio 22, 2024
Home > Italia > Carcere minorile Beccaria di Milano, catturato anche il secondo evaso

Carcere minorile Beccaria di Milano, catturato anche il secondo evaso

carcere minorile

Carcere minorile Beccaria di Milano, catturato anche il secondo evaso, HASAIN Zakaria, di origine marocchina. PLAUSO DALLA FSA CNPP  

Roma – Alle 21.30 ieri il ragazzo è stato avvistato in prossimità dell’ingresso, dall’agente addetto alla portineria, ed è stato immediatamente prelevato dal personale di Polizia Penitenziaria. Fin dalle prime ore successive all’evasione, il personale di Polizia Penitenziaria dell’IPM aveva perlustrato le zone dove i detenuti avrebbero potuto cercare ospitalità. Anche nelle zone limitrofe all’istituto erano state disposte ronde e controlli da parte degli operatori del Beccaria.

I due detenuti erano evasi nel pomeriggio di venerdì 14 dal cortile passeggi, scavalcando senza troppe difficoltà il muro del cortile e quello di cinta. A darne notizia è la *Federazione Sindacati Autonomi CNPP, per voce di Domenico Pelliccia Segretario Generale Aggiunto e Giuseppe Merola Segretario Nazionale* – che esprimono vive soddisfazioni ed incondizionato compiacimento per il lavoro svolto dal personale di *Polizia Penitenziaria, capitanato dal dirigente Daniele Alborghetti* Il primo dei due evasi, FAKIR Ahmed, anch’egli marocchino, era stato ritrovato poco dopo la mezzanotte in un treno – dai CC della Compagnia di Cesate – presso la stazione di Garbagnate.

Sul posto era presente personale di Polizia Penitenziaria, che nelle ore successive prelevava il detenuto riportandolo in istituto. Nessuna traccia era stata tralasciata e, grazie anche al supporto del Nucleo Investigativo della Polizia Penitenziaria e dei Carabinieri – ma anche con la collaborazione di tutti gli operatori del Beccaria – è stato possibile recuperare in tempi brevissimi entrambe i minori. Ora un’autorevole riflessione politica da parte dell’Amministrazione Centrale – *conclude il sindacato* – affinché venga rafforzato di poliziotti penitenziari e valutati gli interventi strutturali che da tempo abbiamo chiesto, oltre a rivedere le politiche detentive dei minori distretti in tutta la Penisola, specie di soggetti affetti da disturbi sociali e psichiatrici.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net