mercoledì, Luglio 17, 2024
Home > Mondo > Netanyahu annuncia lo scioglimento del gabinetto di guerra

Netanyahu annuncia lo scioglimento del gabinetto di guerra

Netanyahu

Netanyahu annuncia lo scioglimento del gabinetto di guerra – Il premier israeliano ha informato i ministri durante una riunione del Gabinetto di sicurezza politico, a seguito delle recenti dimissioni di Benny Gantz e Gadi Eisenkot dal gabinetto di guerra. Nonostante ciò, Netanyahu ha dichiarato che continuerà a tenere riunioni limitate a scopo di “consultazione”, già svoltesi con la presenza dei ministri Yoav Gallant, Ron Dermer e del capo dell’Assemblea nazionale Tzachi Hanegbi. Nel frattempo, l’esercito israeliano prosegue le operazioni militari a Rafah.

Cinque persone sono morte e altre 13 sono rimaste ferite a causa di un bombardamento israeliano che la scorsa notte ha colpito una casa nella città di Gaza. Ieri sera, altre due persone sono state uccise a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza. Questi dati sono stati riportati dall’agenzia di stampa palestinese Wafa. Un edificio residenziale è stato colpito nel quartiere di Zarqa, seguito da un altro raid che ha centrato una casa nella zona di Sheikh Radwan.

Dal 7 ottobre scorso, il bilancio delle vittime nell’enclave palestinese è di almeno 37.337 morti e 85.299 feriti, secondo i dati del Ministero della Sanità locale gestito dal movimento islamista Hamas.

L’esercito israeliano continua le sue operazioni “mirate e basate su informazioni dell’intelligence” a Rafah, nel sud di Gaza. Il portavoce militare Daniel Hagari ha dichiarato che “sono state localizzate numerose armi e colpite strutture dotate di esplosivi che rappresentavano una minaccia per i soldati”. Inoltre, nella zona di Tel Sultan, diversi terroristi che rappresentavano una minaccia per le truppe sono stati eliminati in combattimenti ravvicinati e tramite l’uso di droni. Le operazioni militari continuano anche nella parte centrale di Gaza, dove “sono stati eliminati terroristi armati in combattimenti ravvicinati e distrutte una serie di strutture militari usate da Hamas per scopi terroristici”.

Secondo Al Jazeera, durante la notte ci sono stati attacchi in tutta la Striscia di Gaza, dalla città settentrionale di Beit Hanoon fino a Rafah, accompagnati da attacchi di artiglieria pesante lungo il confine orientale. L’emittente qatariota riferisce di “pesanti attacchi nelle parti centrali e orientali di Rafah” e di continue demolizioni di case da parte delle forze israeliane nella parte orientale e vicino al Corridoio Filadelfia. L’esercito israeliano ha anche effettuato attacchi di artiglieria pesante nel centro di Gaza, compresi i campi profughi di Bureij e Maghazi e la parte sud-orientale della città di Deir el-Balah.

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net