sabato, Luglio 13, 2024
Home > Italia > Coniugi uccisi a Fano: fermato il figlio

Coniugi uccisi a Fano: fermato il figlio

coniugi

Coniugi uccisi a Fano: fermato il figlio – La notte scorsa, il figlio 50enne dei due coniugi trovati morti in casa è stato fermato e incarcerato con l’accusa di omicidio plurimo aggravato dalla crudeltà. Dopo un interrogatorio durato 16 ore, avrebbe infatti confessato di essere l’autore dell’atroce omicidio dei suoi genitori.

Secondo quanto emerso, ieri mattina l’uomo avrebbe strangolato sua madre, 70 anni, e ha colpito ripetutamente suo padre, 75 anni, con un martello. Separato e padre di due figli, il 50enne avrebbe ammesso tutti i dettagli davanti alla procuratrice Maria Letizia Fucci e agli investigatori della Squadra Mobile. Avrebbe dichiarato di aver commesso l’omicidio perché i suoi genitori avevano rifiutato di fornirgli ulteriori soldi dopo aver perso la loro casa a causa dei suoi debiti.

Questa tragica confessione ha scosso la comunità di Fano, che ora cerca di comprendere le motivazioni dietro questo violento crimine e di affrontare il dolore per la perdita di due membri rispettati della comunità. Gli inquirenti stanno proseguendo le indagini per chiarire ogni aspetto di questa terribile vicenda.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net