Home > Cassazione

Cassazione: un Testimone di Geova può rifiutare la trasfusione. Tutelata la libertà religiosa

ROMA. Il paziente testimone di Geova può prestare il consenso all’intervento chirurgico proposto dai medici e nello stesso tempo rifiutare, a motivo della propria fede religiosa, il trattamento emotrasfusionale eventualmente conseguente a tale intervento. Questo, in sostanza, è quanto stabilito dalla Corte Suprema di Cassazione con la sentenza n. 29469

Leggi