Home > San Liberatore

San Liberatore di Atri, a breve bando per due nuovi primari di Ortopedia e Chirurgia

Continua il processo di potenziamento dell’ospedale San Liberatore di Atri. Nei primi mesi del 2019 un nuovo bando per la copertura di due posti da primario nei reparti di Ortopedia e Chirurgia. Atri - “L’arrivo di due nuovi primari nel nosocomio della città ducale – è il commento in merito del

Leggi

Monticelli richiede l’ampliamento del parcheggio dell’ospedale di Atri

Riceviamo e pubblichiamo: Gentilissimo direttore, da mesi ormai l’ospedale San Liberatore di Atri vive un florido momento generato da una serie di fattori quali, fra gli altri, l’accrescimento del numero di medici, la dotazione tecnologica, il potenziamento dei servizi erogati. Il nosocomio vanta un’utenza in costante aumento, cosa che, se da un

Leggi

Numeri record al San Liberatore di Atri: 700 prestazioni in nove mesi nell’Unità di Ecoendoscopia  

La struttura fa volare in alto l’ospedale di Atri, che diventa centro di eccellenza nel Centro-Sud Italia Atri - Un centro di riferimento per tutta la regione e oltre. Può essere definito in questo modo, senza troppi indugi, l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Ecoendoscopia dell’ospedale San Liberatore di Atri, dove, carte

Leggi

Atri, a fuoco quattro auto nel piazzale dell’Ospedale San Liberatore

Stamattina, intorno alle 13:00, una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Roseto degli Abruzzi, con un'autopompa e una squadra del Comando di Teramo con un'autopompa e un'autobotte, sono intervenute ad Atri, nel piazzale dell'Ospedale San Liberatore, a seguito dell'incendio di alcune auto. L'incendio aveva avvolto quattro auto: una

Leggi

San Liberatore: la ASL delibera 800.000 € di investimenti sull’Endocrinologia

TERAMO - Nel dibattito pubblico di questi anni sull’Ospedale “San Liberatore” di Atri e sul suo ruolo nell’offerta sanitaria del futuro, a lungo ostaggio di notizie vaghe ed imprecise diffuse dalla politica locale, apertamente o sotto pseudonimo, uno dei pezzi forti nel repertorio era l’imminente perdita di un’importante specialità del presidio

Leggi