Home > Sanità (Page 2)
< img src="https://www.la-notizia.net/uls" alt="uls"

Nuovo Governo, ULS Unione Lavoratori Sanità: “Lavoratori e pazienti attendono atti concreti”

"A Lungotevere Ripa 1 a Roma sono diverse le tematiche che attendono una valutazione impegnativa da parte del nuovo Ministro della Salute Roberto Speranza. L’auspicio riguarda il lavoro che lo attende, nella consapevolezza che il Sistema Sanitario Nazionale continui a rimanere universalistico, pubblico ed equo per tutti i cittadini", dichiarano dal Direttivo Nazionale ULS

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/dino-pepe" alt="dino pepe"

Dino Pepe: “Auspico che nell’ospedale “Val Vibrata” non ci siano, come accaduto lo scorso anno, accorpamenti estivi di reparti” 

Il Consigliere e Vice Capogruppo Regionale del Pd, Dino Pepe, chiede alla Asl di Teramo e all’Assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, che venga scongiurato ogni rischio di accorpamento, seppur temporaneo, di alcuni reparti presso l’ospedale “Val Vibrata” di S. Omero. “La scorsa estate siamo riusciti a scongiurare l’accorpamento di alcuni

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/taglio" alt="taglio"

Sanità, Marsilio e Verì rassicurano i pazienti: nessun taglio ai farmaci per i diabetici

Pescara - La Regione non ha attuato alcun taglio della prescrizione dei farmaci ai pazienti, ma sono stati semplicemente introdotti dei correttivi di tipo tecnico-amministrativo-gestionale, che consentiranno di ricondurre la spesa farmaceutica abruzzese a quella che è la media nazionale. Lo ribadiscono il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, e l'assessore

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/errori-medici" alt="errori medici"

Chiude il reparto di Ostetricia della Clinica Villa Pia, 14 licenziamenti. Cgil Cisl Uil: “Il 23 luglio saremo in presidio alla Regione”

Roma – La sospensione dell’attività è stata comunicata con una nota on line l’11 luglio scorso: le 14 lavoratrici del reparto di Ostetricia della Clinica Villa Pia sono a rischio licenziamento. A partire dai programmi operativi 2013-2015, la Regione Lazio ha attuato le linee di indirizzo indicate già nel 2010

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/baldelli" alt="baldelli"

Francesco Baldelli (Vicepresidente Anci): ”Ceriscioli e molti Sindaci responsabili del caos sanità”

Riceviamo da Francesco Baldelli (Vicepresidente Anci) e già Sindaco di Pergola: “Dopo un decennio di battaglie condotte da sindaco in solitudine insieme a pochi altri colleghi nelle Conferenze dei Sindaci, voglio sottolineare le evidenti responsabilità politiche di tanti primi cittadini collusi con questo sistema malato. Nelle Marche è ora di cacciare

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/san-raffele" alt="san raffaele"

Sanità, personale: “Il pareggio tra ingressi e pensionamenti non può essere traguardo minimo della Regione Lazio”

Roma – “Se l’obiettivo è rilanciare i servizi alla salute del Lazio, il pareggio tra ingressi di personale e pensionamenti in sanità, salutato come successo dalla Regione Lazio, è lontano da poter essere considerato un traguardo minimo”, così Roberto Chierchia, segretario generale della Cisl Fp Lazio risponde all’assessore regionale alla

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/cisl" alt="cisl"

Sanità, lavoratori in somministrazione: la Cisl Fp scrive alla Regione. “subito la stabilizzazione del personale”

Sanità, lavoratori in somministrazione: dopo la sentenza del Tribunale di Napoli, la Cisl Fp scrive alla Regione e alle aziende sanitarie del Lazio: subito la stabilizzazione del personale somministrato “Stabilizzazione subito per il personale con contratto di somministrazione in servizio presso le aziende ospedaliere e sanitarie del Lazio”, dopo la sentenza

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/sanità" alt="sanità"

ULS Unione Lavoratori Sanità – Non basta dire “sblocco del turn over in Sanità” per far avverare un auspicio

"Le analisi effettuate dalla Fondazione Gimbe sulla Sanità integrativa e il welfare aziendale, cosiddetto “secondo pilastro”, pongono un problema serio da affrontare urgentemente a livello governativo – dichiarano Anna Rita Amato e Antonino Gentile del Direttivo nazionale ULS –. Si tratterebbe di circa 4 miliardi di euro di denaro pubblico sotto forma di agevolazioni fiscali a gruppi finanziari e

Leggi