Home > terremoto
< img src="https://www.la-notizia.net/lotta" alt="lotta"

Castel Di Lama, lo striscione di Lotta Studentesca per le vittime del terremoto de L’Aquila: per non dimenticare

CASTEL DI LAMA - La notte del 6 aprile i militanti di Lotta Studentesca hanno affisso a Castel di Lama uno striscione in memoria delle vittime del terremoto de L'Aquila, rimasto esposto fino alle 11 del mattino successivo. Il gruppo lamense di Lotta Studentesca ha in questo modo voluto dare

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/marsilio" alt="marsilio"

Scuola: Marsilio, L’Aquila esempio virtuoso di resilienza

L’Aquila - "Il mondo della scuola in questa città è stato un esempio virtuoso di resilienza". Sono parole del Presidente della Regione, Marco Marsilio che nei giorni scorsi è intervenuto a L'Aquila, nella sala Ipogea del Consiglio Regionale alla presenza del ministro dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, Marco Bussetti, nell'ambito

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/aquila" alt="aquila"

“Il nostro grazie a 10 anni dal terremoto de L’Aquila”: parla Goffredo Palmerini

di Goffredo Palmerini L’AQUILA – «Immota manet. Così è scritto sul gonfalone della città. “L’Aquila resta ferma, immobile”. Almeno questo avviene nello spirito della sua gente, riservata e dignitosa anche di fronte al disastro che la colpisce. Da secoli questa la sua indole, aliena dall’ostentazione del dolore, intima nell’elaborazione dei propri

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/macerie" alt="macerie"

Sabato 6 aprile esce “Macerie” il nuovo brano della cantautrice abruzzese Laura Ciriaco

Sabato 6 aprile, a distanza di 10 anni dal terremoto dell’Aquila, esce in radio e in digital download “Macerie”(etichetta Groove it), il nuovo brano della cantautrice abruzzese Laura Ciriaco. In contemporanea sarà online il videoclip. Il brano, scritto dalla stessa Laura con Stefano Paviani e Andrea Tripodi, e composto da suoni

Leggi

L’ Aquila e il terremoto: quando l’opuscolo Svegliatevi! salvò la vita a centinaia di persone

L'Aquila - Nomen omen avrebbero detto i latini, un nome un auspicio. Un opuscolo intitolato Svegliatevi! che tiene sveglia fisicamente e mentalmente un’intera comunità di persone con un risultato a dir poco stupefacente: la sopravvivenza al terremoto. La storia che raccontiamo ha come protagonisti i Testimoni di Geova dell’Aquila ed

Leggi