Home > WWF

Teramo, il WWF organizza i corsi “Viva il lupo”

Il WWF Teramo lancia il Corso di formazione “Viva il Lupo” rivolto a insegnanti, educatori ambientali, guide escursionistiche e appassionati. Il corso è parte del Progetto “Viva il Lupo, valorizzazione della biodiversità per una pedagogia della natura tra conflitto e resilienza” che si è classificato primo al bando del Ministero dell’Ambiente sull'educazione

Leggi
wwf

Verso la bocciatura dell’ampliamento della discarica Santa Lucia di Atri: la soddisfazione del Wwf Teramo

Il WWF Teramo esprime soddisfazione per la decisione del Comitato di coordinamento regionale per la Valutazione di Impatto Ambientale della Regione Abruzzo che, nella riunione di lunedì 30 settembre, ha espresso il proprio parere negativo con preavviso di rigetto sull’ennesimo ampliamento della discarica Santa Lucia di Atri proposto dal Consorzio

Leggi
wwf

Approvata dal Consiglio comunale di Teramo la Mozione con la Dichiarazione dell’emergenza climatica ed ambientale

Riceviamo da Wwf teramo e pubblichiamo: Nell’ultimo consiglio comunale del 27 giugno scorso, su proposta del consigliere Speca, è stata approvata una mozione recante la “Dichiarazione dell’emergenza climatica ed ambientale”. Si tratta di una iniziativa che, richiamando anche l’azione del movimento “Global Strike for Future” lanciato da Greta Thunberg in

Leggi

WWF Abruzzo “Bisogna salvaguardare i Trabocchi, e dire di no alla perdita della loro identità storica”

  PESCARA - Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del WWF Abruzzo. La mattina del 23 maggio 2019 il  WWF Abruzzo, in persona del delegato regionale Luciano Di Tizio che è intervenuto anche in rappresentanza del FAI Abruzzo, ha partecipato all’audizione presso la Commissione Territorio del Consiglio regionale per difendere uno

Leggi

Nuovo svincolo Cartecchio, il WWF invita il Sindaco D’Alberto ad un confronto cittadino

Riceviamo e pubblichiamo. Mentre l’Unione Europea bacchetta l’Italia per gli elevati valori inquinanti nell’aria dovuti anche al traffico veicolare; mentre in tante parti del mondo si lavora su nuovi modelli di mobilità urbana; mentre tutti applaudiamo i giovani che scendono in piazza per chiedere impegni concreti contro l’innalzamento delle temperature e

Leggi