martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Marche > Criminalità nelle Marche: la classifica delle province per reati denunciati

Criminalità nelle Marche: la classifica delle province per reati denunciati

roma

Ancona – E’ Macerata con 10.132 reati denunciati, la prima provincia delle Marche a livello di criminalità. La provincia è al 56° posto in Italia (praticamente a metà dell’intera classifica) con 3,2 reati ogni 100.000 abitanti. I dati del 2017 forniti al Sole 24 Ore dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, che fotografano unicamente i delitti di ogni genere “emersi” in seguito alle segnalazioni delle Forze di Polizia mostrano un aumento, nel caso di Macerata del 2% rispetto al 2016. In Italia vengono commessi e denunciati reati circa 277 ogni ora. Un dato in calo del 2,3% nel 2017 su base annua, in linea con le flessioni degli anni precedenti, ma che si riflette con dinamiche differenti su base provinciale. Infatti tornando alle province subito dopo Macerata troviamo Ascoli Piceno al 57° posto con 6.649 reati denunciati che corrispondono a 3,19 ogni 100.000 residenti. Pure qui si registra un aumento anche se solo dell’1%. Ma vediamo i dati delle altre tre province. Ancona al 65° posto con 3,07 denunce ogni 100.000 abitanti pari a 14.548 in totale. Da notare un calo del 3% rispetto l’anno precedente. Segue Fermo al 79° posto. Notevolissima la diminuzione dei reati commessi e denunciati: -10% in un anno. Sono stati 4.978 pari a 2,85 sempre ogni mille residenti. La provincia più sicura anche se di un soffio è Pesaro/Urbino all’81° posto. Qui si è registrato un aumento del 3% con 10.335 denunce pari a 2,84 ogni 100.000 residenti. A livello nazionale nelle prime posizioni troviamo Milano (7,23), Rimini (6,95) e Bologna (6,37). In fondo alla classifica Belluno (2,27) Pordenone (2,17) e Oristano (1,91). In queste stime potrebbero mancare i fenomeni di microcriminalità, anch’essi diffusi sul territorio, ma che per diversi motivi sfuggono al controllo delle autorità e la cui comunicazione da parte delle vittime a volte non è affatto scontata.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *