venerdì, Febbraio 26, 2021
Home > Marche > Sindaci donne nelle Marche: poche, ma il capoluogo è quarto in Italia per grandezza

Sindaci donne nelle Marche: poche, ma il capoluogo è quarto in Italia per grandezza

< img src="https://www.la-notizia.net/ancona" alt="ancona"

Ancona – Quante sono le donne sindaco nelle Marche? Dopo le ultime elezioni è possibile fare un bilancio definitivo. In totale i comuni che hanno un sindaco del gentil sesso in regione sono 35 ovvero il 15,3% del totale dei comuni che sono 228.

La provincia con più donne sindaco è quella di Pesaro/Urbino con 10 su 53 comuni (18,8%). Il comune più grande tra questi è Tavullia con 7.961 abitanti.

Segue Macerata con 9 sindaci su 55 (16,6%) Il comune più popolato è Potenza Picena con 15.827.

Viene poi la provincia di Ancona con 8 comuni su 40. Qui però il discorso è diverso in quanto Valeria Mancinelli è il sindaco di Ancona, il capoluogo della regione. Si tratta della quarta città italiana per grandezza dopo Roma,Torino e Piacenza che tra l’altro ha poco più 2.000 abitanti rispetto al capoluogo dorico. Altro comune importante è Falconara Marittima con 26.063 abitanti, 40° in Italia per numero di residenti.

Nella provincia di Fermo i sindaci sono 6 su 40 (15%). Il comune più grande è Montegranaro con 12.853 abitanti.

Passiamo ora alla provincia di Ascoli Piceno dove sono solo 2 su 33 (6%). Appignano del Tronto è il comune più grande anche se vi sono solo 1.767 abitanti. L’altro comune è Montemonaco con 568 abitanti.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *