sabato, Novembre 27, 2021
Home > Marche > Ugl, fissato per il 6 dicembre l’incontro con Picenambiente

Ugl, fissato per il 6 dicembre l’incontro con Picenambiente

 

L’Amministratore Delegato di Picenambiente ha convocato le OO.SS e la RSU per il pomeriggio di mercoledi 6 dicembre. “Un appuntamento importante – dichiara la Ugl -, misureremo il tasso di cambiamento.

Abbiamo sul tavolo una serie di richieste; problemi certamente ingessati nel tempo e che hanno bisogno di trovare veloci soluzioni.

La Picenambiente è una grande azienda e svolge un ruolo primario per la tenuta anche estetica del territorio;  per di più è un volano economico anche per interessi indotti.

Salvaguardare questo ruolo nel rispetto della dignità, della professionalità e della qualità di vita dei lavoratori è un nostro obiettivo.

Certamente, dentro la pancia di questa complessa organizzazione ci sono persone e lavoratori che vivono con disagio carichi e ritmi di lavoro, doppi turni, mancato riconoscimento di professionalità, continui impegni lavorativi nei giorni festivi e giorni di riposo concessi addirittura dopo 10 giorni lavorati. Compito delle OO.SS e della nuova RSU è recuperare il livello di dignità e qualità lavorativa del personale.

Ci sono diritti e doveri per i lavoratori; ci deve essere per Picenambiente trasparenza , equità e attento riconoscimento dei diritti dei lavoratori.

Il porta a porta è un servizio di raccolta primario per Picenambiente e per il territorio; i lavoratori che lo svolgono, salendo e scendendo dal camion, movimentando i pesanti mastelli, nelle condizioni atmosferiche le più disparate e avverse, vengono sottoposti a duro logorio fisico; riconoscere la loro specificità e dotarli di indumenti di protezione climatiche ed antipioggia adeguati, è una delle prime risposte che ci attendiamo dall’azienda nel segno del cambiamento.

Le OO.SS e la RSU hanno chiesto la presenza all’incontro di una rappresentanza dei soci di minoranza. Non sappiamo a tutt’oggi se ci saranno; l’Amministratore Delegato ci ha comunicato la data e l’ora dell’incontro ma non ne ha fatto alcun accenno.

La UGL auspica che ci sia una loro presenza; gli argomenti, oggetto di discussione, da affrontare sono decisivi per l’evolversi delle relazioni sindacali in Picenambiente”.