venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Marche > San Benedetto del Tronto, il volontariato entra nei servizi per l’infanzia

San Benedetto del Tronto, il volontariato entra nei servizi per l’infanzia

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Durante il periodo pre-natalizio, nei quattro servizi educativi comunali per bimbi da 0 a 3 anni  (nidi “La Mongolfiera” di via Manzoni e “Il Giardino delle Meraviglie” di via Foglia, sezioni primavera “Il Girasole” di via Impastato e “La Girandola” di via Velino), si sono svolte, in collaborazione con le famiglie, due iniziative promosse da altrettante associazioni di volontariato operanti in città, “Michele per tutti” e “Sulle Ali dell’Amore”.

 

L’associazione “Michele per tutti”, che sostiene i genitori in caso di diagnosi precoce di ritardi nello sviluppo del bambino, ha proposto il progetto “Tanti giochi con l’orsetto Michele in tour” : il simpatico orsetto in peluche Michele è stato portato tra i bimbi dalla terapista dell’associazione per regalare loro un’ora di gioco.

 

L’associazione “Sulle Ali dell’Amore”, che opera nel sostegno alle famiglie bisognose, con il progetto “Natale 2017 – Bambini generosi” ha raccolto numerosi beni alimentari nei cesti che aveva predisposto all’ingresso delle quattro strutture.

 

Entrambe le iniziative hanno goduto del sostegno convinto dell’Amministrazione comunale per il loro intrinseco valore educativo – formativo: il Comune riconosce infatti al volontariato un importante ruolo di partnership all’interno del tessuto sociale, proprio per quella specifica capacità di diffondere gesti di solidarietà, che vanno a favore della collettività e soprattutto dei più indifesi.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *