venerdì, 28 Febbraio, 2020
Home > Marche > Luci spente anche in Piazza del Popolo a Fermo

Luci spente anche in Piazza del Popolo a Fermo

Anche la Città di Fermo ha aderito alla giornata nazionale di sensibilizzazione al risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla storica trasmissione radiofonica di Rai Radio Due Caterpillar denominata “M’illumino di meno” prevista per ieri sera, venerdì 23 febbraio.

Il programma, patrocinato dal Comune, ha avuto inizio con lo spegnimento delle luci di Piazza del Popolo dalle ore 21.00 alle ore 21.30, affiancandosi così all’iniziativa Camminando Fermo proposta dalla ENERGY&CO Srl di Fermo e dall’ A.S.D. Ginnastica Victoria Fermo con una passeggiata di circa 5Km per le vie e i vicoli più suggestivi della città di Fermo (con ritrovo in Piazza del Popolo alle ore 20.30 davanti ad Artasylum), una degustazione ed un concerto.

“Una bella iniziativa cui Fermo aderisce con entusiasmo che si somma alle progettualità e alle iniziative anche portate avanti da questo assessorato tutto l’anno e con il coinvolgimento delle scuole sui temi del rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico – ha dichiarato l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi –  per cui un grazie va alla Presidente del Consiglio Comunale ed ai consiglieri che si sono impegnati affinché anche con questa iniziativa si possa contribuire a creare sempre maggiore sensibilizzazione sugli stili di vita sostenibili”.

Spegnimento delle luci di Piazza che vuol inviare un messaggio di risparmio energetico dalla città di Fermo che “in fatto di efficientamento di energia elettrica sta portando avanti dallo scorso anno un importante ed efficace lavoro – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – consistente nella sostituzione della vecchia illuminazione sia pubblica (dove è ancora in corso) che negli edifici del patrimonio comunale (che sta per volgere al termine) con corpi a led in grado di far risparmiare in termini di costi e di portare la città ad un adeguamento, ad un ammodernamento e contrastare l’inquinamento luminoso”.

Dunque il messaggio sul rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico viene ribadito nell’iniziativa nazionale del 23 febbraio che è parte di una progettualità nel cui ambito l’Amministrazione Comunale sta lavorando da tempo e che anche in questa occasione, come negli altri anni, vuole coinvolgere le scuole di cittadine con un CONCORSO A PREMI, finalizzato a sensibilizzare i giovani al tema del risparmio energetico.

Per poter partecipare si dovrà inviare, entro il 30 aprile 2018,  all’indirizzo mail presidente.consiglio@comune.fermo.it, specificando la classe e l’Istituto Scolastico di appartenenza, materiale come: foto, idee di vita sostenibile realizzabili l’anno prossimo, progetti sul risparmio energetico, filmati. Tutte le classi partecipanti riceveranno un premio (da stabilire con il personale docente); i 3 progetti valutati più interessanti verranno menzionati e premiati in maniera particolare.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *