sabato, Giugno 19, 2021
Home > Abruzzo > Fosso Vallelunga, la bonifica partirà a giorni. Blasioli: “Non serviva l’esortazione di Testa”

Fosso Vallelunga, la bonifica partirà a giorni. Blasioli: “Non serviva l’esortazione di Testa”

Pescara – “Ci fa piacere che Guerino Testa ormai a maggio abbia scoperto l’esistenza di Fosso Vallelunga. Il canale invece a noi è ben noto, sia per aver fatto più di una manutenzione sull’asse che dal Fosso risale fino al cimitero di San Silvestro, sia per aver predisposto le nuove operazioni di bonifica e pulizia che sarebbero iniziate a breve, a prescindere dal suo invito.

A tale proposito ne approfittiamo per informare lui e la cittadinanza del fatto che sono stati già compiuti i prelievi per la caratterizzazione dei materiali che ostruiscono il fosso, residui che dovranno essere rimossi e stoccati secondo le normative, aspettiamo di conoscere i risultati dei campionamenti per agire di conseguenza. Sono state anche definite anche le procedure per l’affidamento, quindi, ottenuti i risultati delle analisi la ditta De Luca Domenico potrà cominciare la bonifica, già nei primi giorni di maggio, con affidamento sotto riserva di legge.

Il tratto interessato è quello che dal mare arriva fino al cimitero, l’importo dei lavori è 130.000 euro aggiudicati con un ribasso del 20 per cento, 45 i giorni previsti per l’esecuzione, ma come accade con tutti i cantieri in opera in città al momento, chiederemo alla ditta di razionalizzare i tempi, cosa che sarà sicuramente possibile, visto che è una ditta di cui conosciamo tempi e operosità, in quanto è la stessa che sta effettuando la messa in sicurezza di via Tiepolo, Bernini, via Caravaggio ormai quasi completata, Siamo fiduciosi che il lavoro possa terminare per il 30 maggio”.