domenica, luglio 21, 2019
Home > Marche > Presenze turismo 2017, tre province marchigiane tra le prime 35 in Italia

Presenze turismo 2017, tre province marchigiane tra le prime 35 in Italia

Ancona – Sono dati positivi per le Marche, quelli resi noti pochi giorni fa dagli studi di Confartigianato, per quanto riguarda il turismo. Il periodo analizzato è tutto il 2017. Il calcolo considera le giornate di presenza (italiani e stranieri) nel complesso degli esercizi ricettivi per abitante. In Italia per ogni residente le presenze sono state in media 6,9. Le Marche fanno meglio anche se di poco Il risultato è 7,2 presenze di turisti ogni abitante. Al primo posto la Provincia Autonoma di Bolzano con 61,8. Segue quella di Trento con 33 e la Valle d’Aosta con 28,4. Le Marche sono al 9° posto e precedono in questa particolare graduatoria regioni come il Lazio, la Lombardia, la Campania e il Piemonte. Ma che dire delle province? Lo studio elenca le prime 35 su 110, con un tasso di turisticità sopra la media. Qui vi compaiono al 25° posto Pesaro/Urbino con la media di 9,1; segue Fermo al 29° posto con 8,5 e Ascoli Piceno al 31° posto con 8,1. Sono dati altamente positivi per la regione. Lo studio non rivela però la posizioni delle altre province. In questo caso quindi non sappiamo i dati di Ancona e Macerata. Al primo posto svetta sempre Bolzano (61,8) seguita da Rimini (47,4) e Venezia (43,4) Nel 2017 le presenze turistiche in Italia sono state in totale 420,6 milioni. Nel mese di agosto 2017 le presenze furono oltre 84 milioni . Fece meglio solo la Francia con 87 milioni. Tra le regioni europee al primo posto troviamo le Canarie/Spagna che precedono la Catalogna/Spagna e la Croazia Adriatica/Croazia.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: