giovedì, Gennaio 28, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Atri, successo per il 19° Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva”

Atri, successo per il 19° Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva”

ATRI- Il 19° Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva” di Atri organizzato dall’Associazione “Amici della Musica 2000”, con il sostegno del Comune di Atri e della Fondazione Tercas e con la direzione artistica del M° Algino Battistini, è entrata entra nella fase culminante della manifestazione ieri, 25 agosto 2018, dalle 21,15 con l’esibizione dell’Orchestra Sinfonica “Duchi d’Acquaviva” diretta dal M° Nataliya Gonchak e dei solisti di fama mondiale Andrea Oliva al flauto e Daniel Rivera al pianoforte.

La vita culturale e turistica della città di Atri ha conosciuto una ventata di aria fresca con la partecipazione di più di 250 musicisti, tra docenti, concertisti e corsisti provenienti da tutti i continenti come ad esempio: Iannone Pasquale Rivera Daniel (pianoforte), Bieler Ida (violino), Marc Doric (contrabbasso), Owen Tom (oboe).

Nell’ultima settimana di Agosto la città ducale sta ospitando i giovani studenti delle classi di Patrizia Orciani e Carlo Barricelli(canto), Odile Delangle (pianoforte), Luca Simoncini (violoncello), Andrea Oliva (flauto), Marco Felicioni e Paolo Totti (flauto e orchestra di flauti), Giovanni Pantalone (oboe), Bruno Battisti D’Amario (chitarra) e Claude Delangle (sassofono).

La lunga rassegna di 20 concerti del Festival, iniziata con quello inaugurale dell’8 agosto, che sta vedendo protagonisti anche i migliori corsisti dei vari corsi, si concluderà con i seguenti appuntamenti: il 29 agosto si esibirà il duo Claude Delangle al sassofono e Odile Delangle al pianoforte, il 30 agosto il Festival ospiterà l’Orchestra Giovanile “I Flauti d’Acquaviva” con la direzione di Paolo Totti e il flautista solista Marco Felicioni e il 31 agosto si esibiranno i cantanti della Masterclass di canto lirico. L’ingresso a tutti i concerti è gratuito.

L’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione: “il Festival Duchi D’Acquaviva sta avendo un ottimo riscontro di pubblico ed è riuscito a portare in città allievi provenienti da tutti i continenti e musicisti di chiara fama.

Le masterclass sono stati appuntamenti resi ancora più suggestivi per le location scelte: è stato possibile seguire questi appuntamenti con la musica negli ambienti delle Scuderie Ducali di Palazzo Acquaviva, spazi nei quali fino al 2 settembre sono state allestite alcune delle mostre della V edizione di Stills of Peace con aperture previste dalle 10 alle 12,30 e dalle 18 alle 22,30. Una unione unica e straordinaria tra arte contemporanea e musica classica in grado di regalare ai visitatori una esperienza unica. Sono certo che anche per il concerto di sabato il pubblico sarà numeroso e partecipe vista la qualità dei musicisti che si esibiranno. Ringrazio il direttore artistico Algino Battistini e tutti i componenti dell’Associazione Amici della Musica 2000 per il loro impegno e la loro professionalità”.

Per inf. 3385965700 – www.amicidellamusica2000.itinfo@amicidellamusica2000.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *