domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Abruzzo > I Comitati di Quartiere Annunziata e Lido chiedono risposte sull’ex-Sadam

I Comitati di Quartiere Annunziata e Lido chiedono risposte sull’ex-Sadam

GIULIANOVA – Il Comitato Quartiere Annunziata unito con il Comitato Lido, a seguito del dibattito che si è aperto fra l’Amministrazione Comunale ed i partiti politici sulle questioni relative all’area dell’ex Sadam, in rappresentanza delle rispettive collettività di Quartiere e nello spirito collaborativo con l’Amministrazione. Vista l’importanza del destino di quell’area per l’intera comunità e collettività giuliese, che su tali tematiche non sono mai state interpellate per esprimersi in merito e dato che esiste una proposta di variante di piano sulla sua sistemazione da portare all’approvazione dei competenti organi decisionali del Comune dalla proprietà e ritenuta migliorativa per il  Comune, il Sindaco ed i tecnici comunali.

Il Consiglio Comunale ha approvato e reso esecutivo il più avanzato regolamento sulla democrazia partecipativa d’Abruzzo, per cui il dibattito pubblico e il coinvolgimento dei cittadini dovrebbe essere garanzia di democrazia, proponiamo quanto seguito:

1) che sull’ area Sadam sia eccessivo affermare che tutto sia stato già deciso e che nulla ci sia da discutere. La proposta di variante dovrebbe essere oggetto, quanto meno, prima della sua definitiva approvazione dagli organi competenti, di un dibattito pubblico secondo le forme e le modalità partecipative previste dal Regolamento Comunale sulla Democrazia Partecipativa;

2) prendiamo atto sulla positività della proposta di variante data pubblicamente dall’Ammistrazione e tecnici, ma proprio per questo non c’è motivo alcuno di evitare il confronto con i cittadini con l’ illustrazione e il dibattito pubblico;

3) si propone che l’Amministrazione, per quanto di competenza, ai sensi del vigente regolamento sulla Democrazia Partecipativa, attivi al più presto ogni strumento previsto per promuovere il massimo della partecipazione dei cittadini, e che il Sindaco convochi al più presto un forum cittadino, come già in altre occasioni è stato giustamente convocato, o in alternativa, una pubblica assemblea come mensilmente, per regolamento, dal Sindaco dovrebbe essere convocata;

4) noi in rappresentanza dei rispettivi quartieri Annunziata e Lido ci riserviamo di attivare e realizzare ogni attività e ogni strumento previsto dal Regolamento, per promuovere, sulla questione ogni  iniziativa volta alla partecipazione dei cittadini.

Al Presidente della  Consulta della Democrazia Partecipativa facciamo un esplicita richiesta perché al più presto sia convocata una riunione pubblica congiunta dei due Comitati al fine di avviare un programma comune di coinvolgimento dei cittadini sull’area ex Sadam.

il Presidente del Comitato di Quartiere Annunziata Antonio Fusaro

il Presidente del Comitato di Quartiere Lido Grazia Corini