sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Abruzzo > Open Day all’Ospedale di Teramo per la “Giornata Mondiale della Salute Mentale”

Open Day all’Ospedale di Teramo per la “Giornata Mondiale della Salute Mentale”

Teramo – Il 10 ottobre 2018, in occasione della “Giornata mondiale della Salute Mentale” l’Ospedale di Teramo partecipa all’Open Day organizzato dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere (ONDA), che ha coinvolto gli ospedali con i Bollini rosa e i presìdi dedicati alla salute mentale, per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione femminile (visite psichiatriche, counselling psicologico, test di valutazione del rischio di depressione, info point e distribuzione di materiale informativo).

All’Ospedale di Teramo, il 10 ottobre p.v. dalle ore 9:00 alle ore 18:00, una giornata di servizi interamente dedicata alle donne, prevede:

  • Visite psichiatriche
  • Colloqui psicologici
  • Somministrazione libera di test per l’autovalutazione della depressione
  • Info-point con distribuzione di materiale informativo e supporto di base da parte di personale sanitario specializzato

Tutti i servizi saranno completamente gratuiti e non necessiteranno di impegnativa del medico, ma chi volesse sottoporsi a visita psichiatrica o colloquio psicologico, dovrà prenotare per consentire l’organizzazione dei tempi ed evitare lunghe attese.

A partire da oggi, 17 settembre 2018 e fino a venerdì 5 ottobre, sarà possibile prenotare telefonicamente al n° 0861.420526, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, esclusi i sabato e le domeniche.

La salute mentale è parte integrante della salute generale, indispensabile per il funzionamento individuale e sociale. I disturbi psichici rappresentano il 30% di tutte le disabilità e hanno un impatto pesante sulla quantità di vita e sulla sua qualità con gravi ripercussioni sul piano personale, affettivo-familiare, socio-relazionale e lavorativo. Portano spesso a isolamento e solitudine. Per questo è importante intervenire il prima possibile. Chiedere aiuto rappresenta il primo fondamentale passo per affrontare il problema: consente di condividere le proprie difficoltà, impostare tempestivamente le cure più appropriate e migliorare la qualità della vita. I disturbi psichici sono curabili, non tutti sono guaribili. E là dove non sia ottenibile la guarigione, possono essere adottati interventi efficaci in grado di ridurre l’intensità, la durata dei sintomi e le conseguenze.

Il Dr. Nicola Serroni, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale della ASL di Teramo, invita le donne a partecipare a questa iniziativa, che ha visto aderire con entusiasmo tutti gli operatori del Dipartimento e che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *