mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, nessun allarme per le condizioni di ponte san Gabriele

Teramo, nessun allarme per le condizioni di ponte san Gabriele

< img src="https://www.la-notizia.net/ponte" alt="ponte"
TERAMO – Nessun allarme per le condizioni di ponte san Gabriele. A rettifica di alcune notizie circa le condizioni statiche del ponte San Gabriele, l’amministrazione comunale precisa che non vi è nulla di nuovo rispetto a quanto già comunicato nelle passate settimane.
Oggi è accaduto che, a seguito di una segnalazione pervenuta da un cittadino circa una buca definita come pericolosa sul ponte in questione, il comando di Polizia Municipale si è immediatamente attivato, ed ha provveduto ad inviare sul posto un vigile urbano per una costatazione rapida della situazione. L’esito della verifica non ha evidenziato nessuna sostanziale modifica rispetto alle attuali e ben note condizioni del manto stradale.
Tuttavia, nell’ottica di garantire il massimo della sicurezza in ordine ad eventuali variazioni della situazione già difficile del manto stradale stesso, il Comando dei Vigili Urbani ha contestualmente richiesto un sopralluogo dell’Ufficio Tecnico dell’Ente, il cui esito  non ha cambiato le considerazioni già note circa la staticità dell’impalcato del ponte, che non desta preoccupazioni immediate. È stata invece rilevata una  buca in prossimità di un giunto tra le campate, sicuramente preesistente ma che potrebbe essersi in qualche modo ampliata di recente; lo stato dei fatti ne ha richiesto un intervento di chiusura provvisoria mediante apposizione di asfalto a freddo, utile a scongiurare ulteriori ampliamenti della stessa ed evitare possibili danni a mezzi in transito.
L’amministrazione comunale continua a monitorare costantemente lo stato di ponte san Gabriele, così come  degli altri ponti cittadini, proseguendo nelle attività prescritte dopo il primo sopralluogo dello scorso 17 Agosto.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *