martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Marche > Camera di Commercio Italo-Albanese ed Eurising srl: nuove grandi opportunità tra Italia ed Albania

Camera di Commercio Italo-Albanese ed Eurising srl: nuove grandi opportunità tra Italia ed Albania

Nuove opportunità per Enti Locali ed imprese italiane si stanno aprendo dall’altro lato dell’Adriatico e, proprio per questo, si tratta di opportunità particolarmente appetite e appetibili anche per le Marche e l’Abruzzo. Eurising srl, società che sviluppa programmi e contenuti, oltre che networking, formazione per Comuni e imprese, si è insediata ufficialmente nel nuovo ufficio di Tirana. Eurising è un soggetto atipico nello scenario generale delle Politiche Comunitarie, in quanto particolarmente efficace nel porsi a fianco dei propri clienti e sviluppare con e per loro azioni dai contenuti concreti e vincenti. La società veneta opera ormai da oltre un anno, in modo stabile, anche nelle Marche. Una presenza importante che sta collaborando a progetti strategici e di grande rilievo, anche grazie ad alcune collaborazioni locali, tra le quali il core è posizionato fra Porto Recanati e Porto Potenza Picenza.

Reduci da una partecipazione attiva e proficua alla settimana delle Regioni europee di Bruxelles ed alla viglia dell’avvio di una serie di incontri illustrativo-formativi per gli imprenditori che si svilupperà tra novembre e gennaio, Eurising ha avviato la propria attività in Albania.
L’attività è la conseguenza dell’accordo di collaborazione e partnership definito con ACIA, la Camera di Commercio Italo-Albanese, per la quale Eurising seguirà tutta la parte collegata ai Fondi, Comunitari e non. La collaborazione rafforza l’azione che ACIA, sotto la conduzione del Presidente Tommaso Scattolari, ha voluto avviare. Presidio costante, azioni e relazioni di qualità, concretezza.
“La crescita e lo sviluppo di un Paese viene determinata dalla politica, dagli investimenti, dalle reti e dalla qualità degli attori che operano attivamente nei territori. Lo svilupo di un territorio parte dal e tende al medesimo obiettivo: il benessere di chi ci vive, per tutta la vita o anche per un solo giorno. Contribuire ad aumentare il benessere nei due Paesi, delle loro comunità, è l’obiettivo a tendere che Eurising, nella sua fattiva collaborazione con ACIA, vogliono raggiungere. Il tema della Cultura, così come quello del Design di Sistema, sono gli ingredienti per riuscirci” dichiara l’A.D. di Eurising Riccardo Palmerini.
Certamente il know-how e le competenze, all’interno dei due gruppi, non mancano. Professionalità e concretezza sono un loro elemento distintivo, assieme alla capacità di fare rete in un modo concreto, costruttivo, trasparente.

Tirana, Berato, Kucova, le prime tappe istituzionali completate in Albania. L’albania è un Paese che guarda con grande attenzione all’Unione Europea, in attesa di entrare a farne parte; il desiderio di crescita di una popolazione in gran parte giovane, è forte, tanto quanto il fermento di affermarsi dei giovani che, dopo aver studiato in Paesi dell’UE, tornano in patria.
Le risorse necessarie per crescere, economiche, energetiche, sociali, sono molte. Si richiedono serietà, creatività, realismo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *