mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Marche > Cimitero, la Giunta di Porto San Giorgio approva il progetto preliminare per l’ampliamento

Cimitero, la Giunta di Porto San Giorgio approva il progetto preliminare per l’ampliamento

PORTO SAN GIORGIO – Partiranno a breve i lavori preparatori per la nuova ala del cimitero. E’ stato approvato giovedì scorso in Giunta il progetto preliminare che prevede l’ampliamento e il collegamento della futura struttura con i tratti d’accesso interni al blocco esistente.

La prima tranche di lavori di 30 mila euro sarà impegnata per l’asfaltatura del piazzale antistante l’ingresso principale lungo la Valdete. L’intervento si è reso necessario per la sistemazione degli avvallamenti causati dalle radici degli alberi. Verranno inoltre effettuati lavori di pulizia e sistemazione della zona esterna all’attuale perimetro del cimitero (alle spalle del PalaSavelli) che sarà interessata dalla costruzione dei nuovi loculi. “Questo lavoro è indispensabile per il passaggio alla parte esecutiva – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Massimo Silvestrini – . La stessa sarà delimitata da un’apposita recinzione metallica. Secondo i rilievi effettuati dall’Ufficio tecnico comunale la nuova area ha un’estensione di circa 2.000 metri quadrati. sarà approvato il progetto per l’edificazione dei nuovi loculi. Le risorse sono già a disposizione dell’Amministrazione, questo ci permette di poter prevedere la costruzione in tempi rapidi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *