domenica, Gennaio 24, 2021
Home > Marche > Macerata, arrivata la raccolta firme per il reddito di maternità

Macerata, arrivata la raccolta firme per il reddito di maternità

< img src="https://www.la-notizia.net/reddito-di" alt="reddito di"

Partecipato pomeriggio di raccolta firme al gazebo del Popolo della Famiglia di Macerata. Sabato il Popolo della Famiglia di Macerata ha incontrato i cittadini, con la presenza straordinaria del coordinatore nazionale Mirco De Carli, il quale ha colto l’occasione per spiegare il Reddito di Maternità.

Uno stipendio per le mamme che scelgono di rimanere a casa con la famiglia e seguire i figli a tempo pieno” questo ha dichiarato De Carli.

Mille euro al mese per otto anni esentasse, non cumulabili ma rinnovabili come periodo ad ogni figlio fino al quarto- ha continuato DeCarli – dal quarto figlio o nel caso di figlio disabile diventano un vitalizio”.

Il Popolo della famiglia lavora in simultanea su più binari- ha concuso De Carli – infatti si presenterà alle prossime elezioni europee con la propria lista, con l’obiettivo di andare a rappresentare tutta quell’area politica che vede nella famiglia, nella persona e nella vita il proprio punto di riferimento ideale e che non trova riscontri coerenti nella proposta politica attuale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *