lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Marche > Ascoli Piceno, picchia la moglie davanti alla figlia minorenne, che chiama i carabinieri: arrestato

Ascoli Piceno, picchia la moglie davanti alla figlia minorenne, che chiama i carabinieri: arrestato

ostia antica

ASCOLI PICENO – Continua la scia di violenza contro le donne in provincia e anche stavolta i Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, impegnati a contrastare queste forme di criminalità con mirati servizi preventivi, sono intervenuti in piena notte ad Ascoli Piceno, dove i militari della locale Compagnia, hanno bloccato un quarantunenne ascolano, già conosciuto alle forze dell’ordine, che stava picchiando la propria consorte alla presenza della figlia minore che, terrorizzata, è riuscita a chiudersi in bagno e chiedere aiuto ai Carabinieri al 112.

L’immediato e provvidenziale intervento dei militari ha evitato probabilmente che il fatto potesse degenerare ulteriormente, così la donna è stata soccorsa dal 118 e trasportata al nosocomio ascolano dove ha ricevuto una prognosi di 40 giorni per lesioni varie. Per l’uomo, non nuovo a episodi di violenza familiare, è scattato l’arresto immediato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate ed è stato associato al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’operato dei Carabinieri su tutto il territorio provinciale continuerà sia con funzione preventiva che repressiva a tutela dei cittadini onesti, che sono sempre invitati a chiamare subito il 112, come nel caso odierno dove la collaborazione è stata determinante, ovvero recarsi personalmente in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *