martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Marche > Arquata del Tronto, denunciati sciacalli delle macerie

Arquata del Tronto, denunciati sciacalli delle macerie

< img src="https://www.la-notizia.net/macerie" alt="macerie"

Arquata del Tronto, beccati sciacalli delle macerie. Nell’ampio contesto di controlli messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, sono state portate a termine nelle ultime ore due operazioni di servizio, frutto di attenzione al territorio e conoscenza particolareggiata delle dinamiche locali, in particolare:

  • Ad Arquata del Tronto (AP), i militari nella locale Stazione e del 13° Reggimento Friuli-Venezia Giulia in servizio di supporto sin dalle prime fasi post-terremoto, hanno sorpreso, nella zona rossa, su segnalazione di alcuni residenti, due soggetti incensurati di passaggio, che si erano appropriati, rovistando tra le macerie delle abitazioni, di alcuni beni tra cui utensili da lavoro, una stufa e una botte in rovere. I militari, in servizio continuo anti-sciacallaggio, li hanno immediatamente bloccati e perquisiti, rinvenendo il suddetto materiale e restituendolo ai legittimi proprietari. I due, di 55 e 50 anni, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato in concorso e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità per essersi introdotti nella “zona rossa” senza autorizzazione;

  • A Monteprandone (AP), i Carabinieri della locale Stazione, dopo alcuni giorni di specifici servizi, hanno fermato e controllato un diciannovenne del posto, trovandolo in possesso di decine di grammi di marijuana, bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi, tutto sottoposto a sequestro. Il giovane, portato in caserma ed identificato, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *