sabato, Dicembre 7, 2019
Home > Marche > San Benedetto del Tronto, Marco Di Marco: “A quando la fermata ferroviaria in zona stadio/IPSIA?”

San Benedetto del Tronto, Marco Di Marco: “A quando la fermata ferroviaria in zona stadio/IPSIA?”

avezzano
“Quando si fara’ finalmente anche la terza fermata ferroviaria a San Benedetto del Tronto in zona stadio/IPSIA? Il luogo e’ altamente strategico e permetterebbe di collegare i paesi della Vallata del Tronto da Ascoli fino a Monteprandone con la spiaggia libera di San Benedetto del Tronto e stabilimenti balneari limitrofi durante il periodo estivo. Consentirebbe inoltre a molti ragazzi di andare in treno all’IPSIA, sia che provengano dalla Vallata sia che arrivino da Cupra, Grottammare, San Benedetto del Tronto. Sarebbe inoltre utile per raggiungere l’Universita’, il Palazzetto dello Sport, i campetti di calcio limitrofi e lo Stadio. Una fermata, insomma, strategica e necessaria”.
Con queste parole Marco Di Marco, presidente del Comitato treno regionale San Benedetto del Tronto – Ancona aeroporto-Pescara aeroporto commenta la notizia riportata da www.gazzettadiascoli.com secondo la quale l’Amministrazione comunale di Ascoli Piceno avrebbe incontrato Rfi (la società che gestisce la rete ferroviaria) per ragionare sull’ipotesi di una nuova fermata dei treni a Castagneti.
“Apprendiamo che Ascoli  – aggiunge Marco Di Marco – farà la quarta fermata Marino – adesso Castagneti – San Filippo – Ascoli ma a San Benedetto del Tronto non realizziamo la fermata Stadio/IPSIA, strategica ed utile soprattutto per l’accesso al mare d’estate per coloro che abitano in Vallata tra Ascoli-Monteprandone. In quella zona c’è la spiaggia libera e da lì possono partire bus navetta GRATUITI che vanno sia a nord e sud per coprire tutte le concessioni balneari. E’ un’idea che andrebbe, a mio avviso, presa seriamente in considerazione”.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: