mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Marche > Retribuzioni e pensioni basse: tutti i numeri delle province marchigiane

Retribuzioni e pensioni basse: tutti i numeri delle province marchigiane

oggi in tilt il sito inps

Ancona – Come stanno andando le cose economicamente negli ultimi anni nelle Marche? L’Istat ha appena aggiornato il BES, ovvero una serie di indicatori che mostrano il benessere non solo economico delle regioni e province italiane. Uno degli indicatori per capire “quanto stanno bene” i cittadini di ogni provincia è la retribuzione media dei lavoratori dipendenti. Più precisamente il rapporto tra la retribuzione totale annua (al lordo Irpef) dei lavoratori dipendenti del settore privato e il numero dei lavoratori dipendenti.

In Italia con i dati aggiornati al 2017, la media è di 21.462 euro pro capite. Nelle Marche è inferiore: 18.996 euro pro capite. Guardiamo ora le province in quanto il reddito non è omogeneo. La provincia che guadagna di più è Ancona con 20.450 Euro. Segue Pesaro/Urbino con 19.469 euro e Macerata con 17.809. In questo caso nel documento Istat non compare il reddito medio della provincia di Fermo.

Che dire del reddito medio pensionistico pro capite? La media italiana è di 18.236 euro. Nelle Marche è di 17.444 euro. E’ sempre Ancona dove questi tipo di reddito sono più alti: 18.994 euro. Poi Pesaro/Urbino con 17.180 euro. Segue Ascoli Piceno con 17.095, Macerata con 16.952 e poi Fermo ultima con 15.170 euro.

Un altro indicatore utilizzato è il numero di pensionati che percepiscono una pensione lorda mensile inferiore a 500 euro sul totale dei pensionati. Media nazionale in questo caso del 10,8% del totale delle pensione erogate. In regione è dell’8,8%. E’ la provincia di Ascoli Piceno quella con i pensionati meno retribuiti che sono ben il 10,6%. Viene poi Fermo con l’8,6%, Macerata con l’8,4%, Ancona con il 7,9% e poi Pesaro/Urbino che ha solo il 5,9% dei pensionati con reddito considerato basso.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *