sabato, 25 Gennaio, 2020
Home > Abruzzo > Alba Adriatica, venditori abusivi. I cittadini: “Illegalità anche a Ferragosto, basta scuse!”

Alba Adriatica, venditori abusivi. I cittadini: “Illegalità anche a Ferragosto, basta scuse!”

< img src="http://www.la-notizia.net/alba-adriatica" alt="alba adriatica"
ALBA ADRIATICA – Riceviamo e pubblichiamo la nota ricevuta da un cittadino di Alba Adriatica, che si è espresso in merito al fenomeno dei venditori abusivi sulle spiagge. “A distanza di un anno  – scrive – dall’insediamento della nuova giunta comunale in Alba Adriatica non possiamo accettare ancora scuse riguardanti un tema da sempre “sensibile”nel nostro litorale: la libera circolazione di merce di ogni genere e di dubbia provenienza! Nella giornata di ferragosto abbiamo rilevato una costante presenza di venditori ambulanti all’interno di stabilimenti privati.
La cosa caduta all’occhio riguarda il “bivacco”all’interno di questi stabili,occupando sdraio o lettini “liberi” dove “parcheggiavano” il materiale da vendere ai primi acquirenti!
Inutile parlare di “diminuzione”del fenomeno, laddove sono stati stanziati fondi importanti per questa problematica i cittadini non vogliono più scuse riguardante il problema,non vogliono sentirsi dire che non vi è forza lavoro e si e fatto il possibile! La stagione sta volgendo al termine e queste sono le risposte da dare ai cittadini? La totale mancanza di controlli nella giornata di ferragosto lungo il nostro litorale?Il tempo passa e le campagne elettorali con tanto di sventolare di bandiere a noi non piacciono, fino a quando non avremo risposte “concrete”.
Alberto Anastasi
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *