lunedì, Ottobre 19, 2020
Home > Marche > Tempo Libero e qualità della vita: le province marchigiane tra le prime trenta in Italia

Tempo Libero e qualità della vita: le province marchigiane tra le prime trenta in Italia

Ancona al 13° posto e Fermo al 17° nella classifica della qualità della vita nel Tempo Libero. E’ Il Sole 24Ore a stilare la graduatoria che va dalla densità turistica alla spesa negli spettacoli, passando per il numero di agriturismi, di ristoranti, delle librerie e dei teatri. In tutto 12 indicatori.

In vetta Rimini con un punteggio di 545,3 seguita da Firenze 501,9 e da Venezia con 460. Dicevamo della buona performance del capoluogo marchigiano: Ancona totalizza 390,1 punti. Fermo arriva a 372,8.

Ma ecco le posizioni e i punteggi delle altre marchigiane: Macerata 23° con 341 punti, Ascoli Piceno 29° con 322 e Pesaro/Urbino 30° con 312. E’ chiaro che queste graduatorie sono stilate in base ai risultati delle province e non solo dei capoluoghi: particolare che i media spesso omettono, falsando un po’ la visuale della qualità della vita, che chiaramente non si svolge solo nella città capoluogo ma anche nelle altre località che possono essere di uguale grandezza o importanza.

In ogni caso tra le prime 30 province troviamo tutti i capoluoghi di provincia delle Marche. In quale campo primeggiano le province della regione? Fermo per esempio sotto la voce Permanenza media delle strutture si piazza al 2° posto in Italia dietro Crotone. Anche in Ricettività e natura (Agriturismi ogni 1.000 residenti) Fermo è a 12° posto e Pesaro/Urbino al 13°. Invece in Ristoranti e bar (esercizi ogni 1.000 abitanti) la prima delle Marche è Ascoli Piceno al 14° posto. Ancona è al 13° posto in Librerie (esercizi ogni 1.000 abitanti). Mentre in Cinema (spettacoli ogni 1.000 abitanti) Ascoli Piceno è al 1°posto. Fermo sempre sotto questo parametro è al 6° posto. In Concerti prima è Macerata al 10° posto mentre ottima è la posizione numero 2 di Ancona in Mostre ed esposizioni. Infine Sport (eventi ogni 1.000 abitanti ) Macerata è al 18° posto e Ancona al 19°.

A livello nazionale chiudono la classifica generale Agrigento, Isernia e Enna.

 

Roberto Guidotti

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *