domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Marche > Pesaro, rubato il cellulare ad un degente in ospedale. L’appello social: “Restituitelo. All’interno presenti foto importanti a livello sanitario”

Pesaro, rubato il cellulare ad un degente in ospedale. L’appello social: “Restituitelo. All’interno presenti foto importanti a livello sanitario”

nursing up

PESARO – “Alle 7 di questa mattina, nel reparto malattie infettive di Muraglia, è stato rubato un telefono cellulare ad un degente. Se quel qualcuno ha un minimo di buonsenso (se lo avesse avuto non avrebbe fatto ciò che ha fatto) si tiene i 50€ che erano all’interno della cover e restituisce cellulare e tessera sanitaria del malato all’accettazione dell’ospedale. Il valore del cellulare sarà quanto, 50€?

A noi interessano le foto all’interno del telefono, MOLTO importanti per verificare il decorso della malattia, e la tessera sanitaria. Sarà una cosa impossibile ma ho fiducia, ancora, nel genere umano. Il telefono è un huawei p10 lite nero con cover in silicone nera in cui ci sono disegnate matite colorate sul retro”. Questo l’appello lanciato nella giornata di ieri attraverso Facebook. Ci auguriamo vivamente che chi si è appropriato del telefono si metta una mano sulla coscienza e lo restituisca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *