sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Marche > Ricetta del giorno: pasta con le sarde

Ricetta del giorno: pasta con le sarde

Ricetta del giorno: pasta con le sarde

Simbolo della Sicilia, la pasta con le sarde ha molte varianti, ma le foglie di finocchio, l’uvetta e i pinoli sono ingredienti immancabili.

INGREDIENTI
  • Sardine 600 g
  • Spaghetti 400 g
  • Bulbi di finocchio 2
  • Uvetta 40 g
  • Aneto 7 g, tritato
  • Acciuga 6 filetti sott’olio
  • Aglio 2 spicchi
  • Semi di finocchio 2 g
  • Scorza di limone 1,5 g grattugiata
  • Olio extravergine di oliva 90 ml
  • Pepe macinato fresco
  • Cipolla 1 piccola
  • Pinoli 40 g
  • Zafferano 1 pizzico, fili
  • sale
INFO BOX
  • Tempo di preparazione 
  • Tempo di cottura 
  • Rendimento della ricetta 4 persone

PREPARAZIONE

Lavare le sarde e dividerle in due filetti. Lavare il finocchio e tagliare, tritando finemente. Metti da parte le foglie di finocchio. Scottare il finocchio in acqua bollente e salata per 1 minuto, rinfrescarlo in acqua fredda e scolarlo, trattenendo l’acqua di cottura. Prendere 1 tazza di acqua di cottura e immergervi l’uvetta. Tritare finemente le foglie di finocchio. Schiacciare i filetti di acciuga, schiacciare gli spicchi d’aglio.

Schiacciare finemente i semi di finocchio con un mortaio e un pestello. Mescolare le acciughe, l’aglio, le foglie di finocchio e l’aneto con la scorza di limone e 3 cucchiai di olio d’oliva. Condire con sale e pepe. Sbucciate la cipolla e tritatela molto finemente. Far bollire una grande pentola d’acqua per la pasta, aggiungere il sale e cuocere la pasta al dente.  Contemporaneamente scaldare l’olio rimanente in una padella e far sudare la cipolla fino a renderla traslucida.

Aggiungere le sarde e saltarle a fuoco medio. Aggiungere il finocchio, l’uvetta con il liquido di ammollo, la pasta di acciughe e i pinoli. Sciogliere lo zafferano in poca acqua e mescolare. Condire con sale e pepe e far cuocere a fuoco lento per 4-5 minuti. Scolare la pasta, mescolare con la salsa e servire immediatamente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *