sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film d’autore stasera in TV: “REGALI DA UNO SCONOSCIUTO – THE GIFT” venerdì 31 gennaio 2020

Il film d’autore stasera in TV: “REGALI DA UNO SCONOSCIUTO – THE GIFT” venerdì 31 gennaio 2020

film regali da uno sconosciuto

Il film d’autore stasera in TV: “REGALI DA UNO SCONOSCIUTO – THE GIFT” venerdì 31 gennaio 2020 alle 21:10 su RAI MOVIE

Risultati immagini per regali da uno sconosciuto film immagini

Regali da uno sconosciuto – The Gift (The Gift) è un film del 2015 scritto e diretto da Joel Edgerton, al suo debutto alla regia con protagonisti Jason BatemanRebecca Hall e lo stesso Joel Edgerton.

Il film è un thriller psicologico.

I coniugi Simon e Robyn Callum da poco si sono trasferiti da Chicago ad un sobborgo di Los Angeles, dopo che Simon ha ottenuto un nuovo lavoro. Un giorno, mentre sono intenti a fare compere per la nuova casa, la coppia si imbatte in Gordon “Gordo” Moseley, ex compagno di liceo di Simon. Da quel momento Gordo inizia a recapitare loro una serie di regali, tra cui delle carpe koi, che infastidiscono Simon ma al contrario non creano nessun problema a Robyn. Gordo invita la coppia a cena in una lussuosa casa. L’uomo riceve una telefonata e lascia bruscamente la coppia per qualche momento, rendendo Simon sempre più sospettoso. Quando torna, Simon gli dice di stare lontano dalla sua famiglia.

Il giorno successivo, Robyn trova le carpe koi morte e il loro cane sparito. Simon si reca a casa di Gordo per confrontarsi con lui, ma scopre che in realtà quella non è casa sua. Nei giorni successivi, Robyn sente di non essere sola in casa, mentre Simon è al lavoro. Non riuscendo a dormire, ruba alcune pillole alla vicina di casa e una mattina perde i sensi. Dopo che il loro cane è tornato a casa, Robyn riceve una lettera di scuse da Gordo; la donna rimane perplessa da un post scriptum della lettera in cui Gordo chiede a Simon di lasciarsi il passato alle spalle. Simon dice di non sapere a cosa si riferisca e si rifiuta di fare la pace con Gordo, dicendo a Robyn che le pillole la stanno facendo diventare paranoica.

Passano i mesi, la coppia cerca di ritrovare la serenità. Robyn rimane incinta e alla festa premaman la cognata le rivela alcuni dettagli sul passato di Gordo; quando da ragazzo è stato vittima di atti di bullismo. Robyn si confronta con Greg, un altro ex compagno di scuola del marito, che le racconta che Simon era un bullo che perseguitava Gordo e che ha inventato una serie di menzogne su di lui. Per colpa di tali illazioni Gordo ha rischiato di essere ucciso dal padre che lo credeva gay. In seguito, Robyn scopre nello studio di Simon dei dossier completi su Gordo e su un uomo di nome Danny McDonald.

Robyn affronta il marito su Gordo, ma lui nega ogni responsabilità. Su richiesta di Robyn, Simon rintraccia Gordo e a malincuore si scusa con lui. Ma quando Gordo non accetta le sue scuse, Simon si infuria e lo attacca sia verbalmente che fisicamente. Simon viene promosso al lavoro e durante una festa in casa viene attaccato da un disperato Danny McDonald. Quest’ultimo lo accusa di aver inventato una serie di informazioni per screditarlo al fine di toglierlo di mezzo quale concorrente alla promozione, rovinando così la sua carriera. Robyn entra in travaglio e dà alla luce un bambino. La mattina seguente, Simon riceve una chiamata dal suo capo che lo informa che è stato accusato di frode e verrà quindi licenziato. Inoltre Robyn, che ha intuito la reale natura del marito, gli chiede la separazione.

Tornato a casa, Simon trova sulla porta una serie di regali di Gordo, contenenti filmati in cui Gordo si appresta ad abusare sessualmente di Robyn, dopo che perse i sensi, mesi prima. Nel frattempo, Gordo si reca in ospedale per far visita a Robyn, congratularsi con lei e rivelarle che il marito lo ha picchiato. Simon si precipita in ospedale, dove riceve una chiamata da Gordo che lo schernisce; rifiutandosi di confermare se effettivamente abbia abusato di Robyn o se è lui il vero padre del bambino. Simon, licenziato, abbandonato dalla moglie e con il dubbio sulla paternità del bambino, crolla a terra disperato mentre Gordo si allontana soddisfatto per aver rovinato la vita dell’uomo che aveva rovinato la sua.

Regia di Joel Edgerton

Con  Jason BatemanRebecca Hall e Joel Edgerton

Fonte: WIKIPEDIA