giovedì, 9 Aprile, 2020
Home > Abruzzo > Teramo, non ce l’ha fatta il 19enne precipitato dal balcone della propria abitazione

Teramo, non ce l’ha fatta il 19enne precipitato dal balcone della propria abitazione

coronavirus

TERAMO – Una immane tragedia si è abbattuta sulla città di Teramo. E’ deceduto, dopo aver trascorso un mese in ospedale appeso ad un filo sottile tra la vita e la morte, il 19enne precipitato dal balcone della propria abitazione nel quartiere Cona lo scorso 8 gennaio. Un volo di oltre 10 metri.

I soccorsi erano giunti tempestivamente sul posto, ma era apparso chiaro fin da subito che la situazione era drammatica. Da quanto è stato possibile apprendere e secondo la ricostruzione dei fatti operata dalle forze dell’ordine, si sarebbe trattato con grande probabilità di un gesto volontario. E’ stato già concesso dal magistrato il nulla osta per la sepoltura.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *