mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Tgr Parma 2020” del 7 marzo alle 10.45 su RAI 3: una donna nella storia

Anticipazioni per “Tgr Parma 2020” del 7 marzo alle 10.45 su RAI 3: una donna nella storia

parma

Anticipazioni per “Tgr Parma 2020” del 7 marzo alle 10.45 su RAI 3: una donna nella storia

(none)

Con la “Zaira” di Vincenzo Bellini, nel 1829 fu inaugurato il Teatro Regio, fatto costruire da Maria Luigia d’Asburgo, imperatrice dei Francesi e regina d’Italia, poi duchessa di Parma, Piacenza e Guastalla, che regnò 30 anni lasciando una grande eredità.

Alla vigilia dell’8 marzo, “Tgr Parma” – la rubrica dedicata alla capitale italiana della cultura curata da Silvano Barone e Ivan Epicoco in collaborazione con la Tgr Emilia Romagna, in onda sabato 7 marzo alle 10.45 su Rai3 – celebra una grande donna in compagnia di Anna Maria Meo, direttrice generale del Teatro Regio che in origine si chiamava Nuovo Teatro Ducale e dove si respirano ancora le atmosfere dell’800 e dell’epoca della duchessa amata dai parmigiani. Nella Sala del Ridotto c’era il trono di Maria Luigia, che poteva accedervi direttamente dalle stanze del Palazzo Ducale. 
Obiettivo, inoltre, sulle città candidate a essere capitale della cultura per il 2021: è la volta di quelle del Veneto.