martedì, Ottobre 19, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: la gara di play off Padova-Samb del 30 giugno, verrà trasmessa da Rai Sport con inizio alle h.20:45

Sport, Samb: la gara di play off Padova-Samb del 30 giugno, verrà trasmessa da Rai Sport con inizio alle h.20:45

di Marco De Beradinis

Continuano a sudare al Riviera i ragazzi di Montero in vista della gara contro i veneti. Il neo presidente sta saldando i debiti con i creditori come promesso

Nella giornata di venerdì 26 giugno, la Lega Pro ha ufficializzato gli orari delle prime gare di play off, i rossoblu giocheranno all’Euganeo contro il Padova in notturna alle h.20:45, la gara sarà trasmessa da RAI Sport sul Canale 57 del Digitale Terrestre.

Agli ordini di mister Montero, ennesimo giorno di lavoro per i rossoblu che continuano a sudare sotto un sole cocente sul prato del Riviera delle Palme in vista della sfida di play off contro il Padova di martedì prossimo. Dopo un’iniziale riscaldamento prettamente coordinativo, la squadra ha alternato lavori di potenza aerobica con palla e senza. La seduta è terminata con una partita a ranghi ridotti.

Per quanto riguarda la società, il neo presidente rossoblù ha saldato il credito che vantavano sia il Porto D’Ascoli che la Fifa Security di Fabio e Filiberto D’Angelo per il servizio steward nei confronti della società rivierasca. “Lavoriamo da tanti anni con la Samb- dicono i due imprenditori rivieraschi- e mai ci era capitata una cosa del genere. Tutti i presidenti che si sono succeduti ci avevano sempre chiesto dilazioni o sconti. Serafino, invece, al primo incontro ci aveva detto che una volta aperto un conto corrente ci avrebbe saldato. E così è stato. Praticamente ha versato la cifra che copre tutte le gare interne disputate fino al lockdown. Serafino avrà il pieno sostegno della Fifa Security”.

Ma il neo patron rossoblù non sta soltanto mettendo a posto i conti del club ma guarda al futuro della Samb. Sta già avendo contatti con i calciatori per le possibili riconferme. Tra questi ci sono Marco Frediani e Federico Angiulli. “Ci sto pensando, ha detto ai microfoni di Vera Tv, perché alcuni calciatori dell’attuale organico possono essere dei punti fermi per il prossimo campionato. La Samb deve avere calciatori di sua proprietà con contratti di due, tre anni. Non solo per provare a fare delle plusvalenze ma anche per costruire un’ossatura importante con calciatori conoscano la categoria e la piazza e per potere così affrontare un campionato di serie C da protagonista”.

Serafino ha anche parlato del suo socio coreano Kim Dae Jung che da anni vive in Florida. “Rappresenta aziende multinazionali, spiega, che operano nel campo dell’ alimentazione vegana e vegetariana. Non ci sono quindi problemi di liquidità economica in tal senso”.

Ed infine il patron rossoblù ha preannunciato novità per quanto riguarda gli abbonamenti per la prossima stagione agonistica. “Chi lo ha sottoscritto quest’anno, lo potrà acquistare ad un prezzo popolarissimo, quasi simbolico il prossimo campionato. E’ giusto venire incontro  a chi ha dato fiducia alla società, rimettendo soldi ed essendone penalizzato”.