mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde Estate” del 5 luglio alle 12.20 su RAI 1: viaggio in Abruzzo

Anticipazioni per “Linea Verde Estate” del 5 luglio alle 12.20 su RAI 1: viaggio in Abruzzo

linea verde estate

Anticipazioni per “Linea Verde Estate” del 5 luglio alle 12.20 su RAI 1: viaggio in Abruzzo

(none)

Su Rai1 il “Signore degli Agnelli”

Una terra di pastori e di pecore, delle transumanze sui tratturi millenari, famosa nel mondo per i suoi arrosticini: domenica 5 luglio, alle 12.20 su Rai1, “Linea Verde Estate” inizia la sua l’avventura in Abruzzo alla ricerca del pastore dei pastori, “Il Signore degli Agnelli”. Angela Rafanelli e Marco Bianchi partiranno da Pescocostanzo, luogo in cui è subito evidente nell’architettura, nell’arte, nella natura e nella cucina, l’ibridazione fra due culture, quella mediterranea delle verdure e della pecora e quella gallo-celtica delle erbe e del maiale. Angela parlerà dell’artigianato del ferro e dell’oro, che qui hanno raggiunto una dimensione artistica più che artigianale, mentre Marco spiegherà una ricetta povera, evidenziando, entrambi, le due anime di questi luoghi, figlie del crocevia di transumanti e pellegrini sin dall’alba dell’uomo. Angela entrerà nel bosco sacro di Sant’Antonio, direzione eremo di pastori, poi nel cuore del Parco della Majella che, con la sua montagna sacra annovera un gran numero di eremi.
Marco nel frattempo arriverà per la prima volta in una fattoria, dove lo aspettano Antony e Vittorio, due giovani fratelli che hanno deciso di continuare il lavoro dei nonni nell’azienda di famiglia. Angela arrivata all’eremo di San Michele, protettore dei transumanti, riuscirà a far rimettere la statua originale dell’arcangelo nella sua nicchia dopo 70 anni di assenza. Marco si concentra invece sui formaggi che, grazie alle erbe che crescono solo qui, acquisiscono proprietà del tutto particolari.
Infine, per incontrare il “Signore degli Agnelli” i conduttori devono superare una prova: Angela si cimenterà nella Corsa degli Zingari a Pacentro, mentre Marco realizzerà il sogno di mungere una vacca a mano. Gran finale sui pascoli alti con il Signore degli Agnelli alla brace che cuoce arrosticini assieme ad Angela, mentre Marco raccoglie erbe spontanee nel pascolo.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *