venerdì, Dicembre 3, 2021
Home > Italia > Genova: “Solidarietà alla Capogruppo comunale del PD Cristina Lodi”

Genova: “Solidarietà alla Capogruppo comunale del PD Cristina Lodi”

cristina lodi

GENOVA – Arriva dalla Presidenza del “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione” la piena Solidarietà per Cristina Lodi, Capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale: «Ma è possibile mai che in una città, dove una Donna è stata già eletta Presidente della provincia di Genova e successivamente Sindaco del capoluogo ligure, si possano ancora esercitare degli atteggiamenti misogini come quelli dell’attuale Sindaco Marco Bucci?»

Così in una nota Aleksandra Matikj, Presidentessa del Comitato.

«In primis – aggiunge – ci vuole il Rispetto. Dovuto. Perché la Consigliera Cristina Lodi, oltre ad essere una mamma è anche una grande Lavoratrice, così come tante altre Donne e no, non si merita di essere trattata in modo tanto offensivo come lo si è bene visto da parte del Sindaco Bucci, il quale, mentre lei parlava in consiglio comunale, le avrebbe fatto il gestaccio del “ma vaffa…” Ora, credo che il minimo sia chiederle perdono, impegnandosi a non insultare mai più una Donna in quel modo tanto incivile. Devo dire che, guardando il video, mi sono sentita offesa pure io.

È un’offesa per tutte le Donne in Liguria, della quale il Sindaco dovrebbe chiedere scusa pubblicamente, se non è uno che odia le Donne. Quel gesto, come si è sentito, non sarebbe stato usato per la prima volta presso la sede del Comune di Genova cioè, si voglia ricordare, un posto istituzionale da dove il comportamento si riflette su generazioni intere. Speriamo che sia l’ultima volta che in Liguria si debbano sentire e vedere cose del genere perché alla prossima, certamente prenderemo le difese legali. Viviamo nel 2020, portateci Rispetto.»

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net