domenica, Settembre 20, 2020
Home > Lazio > Roma, nuova manifestazione dei lavoratori di Villa Fulvia: “Chiarezza sul futuro della struttura”

Roma, nuova manifestazione dei lavoratori di Villa Fulvia: “Chiarezza sul futuro della struttura”

villa fulvia

Ieri nuova manifestazione dei lavoratori di Villa Fulvia, sotto la ASL Roma2. Erano presenti insieme  a CGIL FP, CISL FP e UIL FPL la associazione degli utenti per avere risposte circa la ripresa delle attività della Clinica.

“Sono oltre due mesi che chiediamo chiarezza sul futuro della struttura e sulla salvaguardia dei livelli occupazionali, minati dal blocco dei ricoveri disposto dalla ASL e dalla Regione Lazio a causa delle vicende legate al Coronavirus” dichiarano il sindacalista Pero della CISL FP e Armati della UIL FPL.

“L’inerzia mortificante dell’Azienda Sanitaria – scrivono i sindacalisti – e della stessa Regione nel merito, crea forte disagio fra gli operatori già duramente provati dallo stress accumulato negli ultimi mesi di emergenza sanitaria e sociale. Agli stessi operatori, peraltro, è stato applicato il regime di FIS in maniera “forzata” da parte della dirigenza, contro il parere dei Sindacati. È per questo che oggi siamo qui a lanciare un forte grido di allarme, considerando inoltre le esigue risorse economiche che saranno nella disponibilità dei lavoratori dal mese di settembre, nella migliore delle ipotesi, causando ripercussioni gravissime sulle tasche degli stessi e sui rispettivi bilanci familiari”.

“La delegazione Sindacale non è stata ricevuta dal direttore, ma dal direttore del personale che nulla ha a che vedere con il servizio di accreditamento che ancora non decide. E infatti lo stesso non ha saputo aggiungere alcuna certezza alle nostre richieste di riapertura delle attività nella struttura. Nessuna risposta soddisfacente. Solo vaghe criticità e sconcertanti ‘vedremo’ che non soddisfano affatto le nostre aspettative ed è per questo che il prossimo presidio sarà sotto la Regione Lazio. Non possiamo far perdere il posto di lavoro a più di 280 dipendenti”, concludono i sindacalisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com